MOVIMENTO MIGRANTI&ANTIRAZZISTA

Ultima Modifica: 06.03.09

 

HOME

HOMEold

ARCHIVIO

L'ALTERNATIVA:

2006 - 2005 - 2004

2003 - 2002 - 2001

2008 - 2007

MAI-A-URE

2006 -2004

 

 

INFO MIGRANTI 2008

[info migranti 2009: qui ]

[info migranti 2007: qui ]


(27.12.08) SERIATE PRESIDIO-FESTA "PER UNA SERIATE APERTA, VIVIBILE E SOLIDALE". Cancellare le ordinanze dell'intolleranza e della paura!

Sono le ordinanze del sindaco di Seriate con cui vengono comminate 250 euro di multa a chi mangia un panino per strada, si mette a giacere nel parco, chiede la carità etc,. perché ritenuti comportamenti pericolosi per l'ordine pubblico. Sono ridicole ordinanze repressive e che fomentano paura e intolleranza.

L'appuntamento è per un PRESIDIO-FESTA sulla piazza davanti al Comune di Seiriate, sabato 27 dicembre 2008, dalle ore 14.30 alle 18.00

L'appello: qui; avviso inglese-francese: qui, arabo: qui; Prc-Seriate: qui. Le ordinanze del Comune di Seriate n° 102 e n° 103. Alternainsieme.net 06.12.08: qui

(26.11.08) MIGRANTI. LA CRISI MONDIALE TRA RAZZISMO E NEGAZIONE DEI DIRITTI"Con il Pacchetto Sicurezza il governo vuole scaricare la crisi sulle spalle dei migranti. I migranti vogliono il blocco della Legge Bossi-Fini e regolarizzazione" Con: Stefano Galieni (Responsabile Prc immigrazione); Ezio Locatelli (Segretario provinciale); Mohammed Bechrouri (Commissione immigrazione Bergamo). Sono invitate le associazioni dei migranti, le associazioni antirazziste e tutti gli antirazzisti. Mercoledì 26 novembre, ore 20.45 c/o Prc, Bergamo, v. Borgo Palazzo 84/G

(31.10.08) DALMINE "VITE GLOBALI, PAURE LOCALI". Don Andrea Gallo e Alessandra Ballerini sui temi della "sicurezza" e dell'immigrazione a Dalmine (Teatro Civico di Via Kennedy n°3 ), venerdì 31 ottobre ore 21. La locandina: QUI


(25.10.08) IMMIGRATI LA CORTE COSTITUZIONALE RIGETTA LA LEGGE REGIONALE SUI PHONE-CENTER Si tratta delle legge 6/2006, fortemente voluta da Lega Nord e da Formigoni, che imponeva ai gestori di phone.center - quasi tutti stranieri come tutti coloro che se ne servono - assurde prescrizioni, tanto che non meno di 300 esercizi operanti in Lombardia furono costretti a chiudere. Ora quella legge, definita allora da molti giustamente razzista, non esiste più, perché dichiarata "incostituzionale" dalla Corte Costituzionale e quindi decaduta. Fra le motivazioni che hanno portato a tale rigetto vi è - per esempio - il fatto che viola gli articoli del codice che tutelano "i diritti inderogabili di libertà delle persone nell'uso dei mezzi di comunicazione elettronica". La Polizia dei Colli, le Amministrazioni comunali di San Paolo d'Argon e di Albano Sant'Alessandro, furono tra gli enti che applicarono per primi e in modo categorico le assurde prescrizioni della legge 6/2006, costringendo anche il phone-center di via Nazionale a chiudere per parecchie settimane e ad avviare costosi lavori di ristrutturazione, che - con la sentenza della Corte Costituzionale - risultano sostanzialmente non dovuti. Buona parte invece degli altri comuni della bergamasca si riservarono di prendere tempo o di applicare con molta cautela le balorde prescrizioni regionali contro i phone-center. A seguito della sentenza della Corte Costituzionale, dobbiamo constatare che la Polizia dei Colli, l'Amministrazione leghista di Albano e quella benpensante di San Paolo d'Argon nonché il suo Sindaco (che sollecitammo anche personalmente ad operare con buon senso), rimediano quest'oggi una pessima figura, in buona compagnia di tutta la Lega Nord e del cattolicissimo Governatore Formigoni. C'è solo da chiedersi come verranno risarciti le centinaia di operatori dei phone-center che nel frattempo sono stati danneggiati in varia misura in tutta la Lombardia.

Corte Costituzionale - Sentenza 350/2008: qui; Repubblica 25.10.08: qui; Apcom 25.10.08: qui. Sulle ricadute locali della legge regionale 6/2006 nella primavera del 2007, le nostre info 04.04.07 (qui), 07.04.08 (qui), 23.04.07 (qui), 26.04.07 (qui), 10.05.07 (qui)


(23.10.08) CINQUE PARLAMENTARI LEGHISTI PROPONGONO DI NEGARE LE CURE SANITARIE AI CLANDESTINI L'Appello della Società Italiana di Medicina delle Migrazioni: "Ritirare l’emendamento che modifica l’art. 35 del T.U.! Un atto inutile e dannoso anzi pericoloso": qui

(20.10.08) BERGAMO-PRESIDIO ANTIRAZZISTA UNA BELLISSIMA SERATA CONTRO IL RAZZISMO E LA PAURA

Le nostre foto: qui


(20.10.08) BERGAMO DI RAZZISMO E SECURITARISMO NON SE NE PUO' PIU'. IL 20 OTTOBRE TUTTI A BERGAMO PER VOLTARE PAGINA
Pensando di fare qualcosa di originale, i partiti della minoranza al Comune di Bergamo hanno voluto porre all'ordine del giorno ancora una volta la "sicurezza", intesa non come sicurezza sul lavoro o sicurezza sociale (ce ne sarebbe tanto bisogno col mondo ultimamente sconvolto per colpa del capitale finanziario e dei banchieri!), ma come securitarismo contro i poveracci e gli immigrati (per i quali servono invece adeguate politiche sociali e leggi sull'immigrazione meno indecenti). Non se ne può davvero più, ed è proprio il caso di dare una risposta ferma, civile, plurale e in tanti, per voltare pagina e poter tornare a ragionare di cose serie, come il futuro e i diritti per tutte e tutti.

Di seguito, l'appello della mobilitazione che si sta preparando con un presidio-festa, a Bergamo, in Piazza Matteotti, davanti al comune, in occasione del consiglio comunale, lunedì 20 ottobre dalle ore 17,30: qui. Manifesto: qui

Venerdì 17.10.08 CONFERENZA STAMPA di presentazione dell'iniziativa, alle ore 15 presso l'Arci di Bergamo (via Quarenghi 34). Interverranno i rappresentanti delle associazioni promotrici. Info: tel. 339.7728683

Per informazioni, adesioni, contributi: alternainsieme@yahoo.it


(18.10.08) SCUOLA NO ALL'APARTHEID PER I BAMBINI STRANIERI A SCUOLA La (bella) lettera di un'insegnante della Valbrembana sulle proposte "didattiche" del duo Bossi-Gelmini: qui


(04.10.08) ROMA CONTRO TUTTI I RAZZISMI Manifestazione a Roma, Piazza della Repubblica ore 14 di sabato 4 ottobre. Partenze in pullman anche da Bergamo. Volantino e prenotazioni: qui

(22.09.08) CASTEL VOLTURNO. LETTERA DI ROBERTO SAVIANO. Repubblica 22.09.08: qui


(20.09.08) BONDUELLE. PIAZZA VITTORIO VENETO: CHIUSO IL PRESIDIO BONDUELLE (solo materialmente, s'intende)

Si è concluso nella tarda serata di venerdì 19 settembre il Presidio Bonduelle di Piazza Vittorio Veneto, Bergamo, dopo 14 giorni di resistenza. Per i prossimi giorni anche Alternainsieme.net - secondo quanto convenuto con i lavoratori del Presidio - si asterrà da commenti, in attesa della conclusione della vertenza.

Sia ben chiaro: il Presidio è chiuso solo momentaneamente, ma è già tutto pronto (gazebo, sacchi a pelo, camper, striscioni, stoffa e bombolette etc., nonché questo blog artigianale), a disposizione di TUTTI i lavoratori/lavoratrici, di qualsiasi fabbrica o altro luogo di lavoro, che non ne possono più dell'arroganza dei padroni.

Grazie ai lavoratori Bonduelle per la straordinaria esperienza di lotta di cui ci hanno reso partecipi. Grazie tantissime a tutti i cittadini e lavoratori che ci hanno dimostrato solidarietà e partecipazione.

Comunicato-volantino L'Alternativa - San Paolo d'Argon 17.09.08: qui

Rassegna stampa. L'Eco 20.09.08: qui. Tutte le nostre info: qui


(20.09.08) MILANO "PER ABDUL. PERCHÉ NON SUCCEDA PIÙ". Manifestazione a Milano. Appuntamento a Porta Venezia ore 14.30 e conclusione in Piazza Duomo, sabato 20 settembre. L'appello di Don Gino Rigoldi, Nico Colonna, Renato Sarti, Moni Ovadia: qui

(20.09.08) "Tensione a Milano alla fine del corteo": che cosa si aspettavano i benpensanti dopo tante campagne di odio? E per di più al corteo non sembra sia successo proprio nulla di grave.


(06.09.08) BONDUELLE I LAVORATORI "OCCUPANO" PACIFICAMENTE IL CENTRO DI BERGAMO

FOTO. Slide 06.09.08: qui

Dalle ore 14, in piazza Vittorio Veneto, è in corso il presidio dei 9 lavoratori trasferiti dalla Bonduelle a Battipaglia.

"A Lallio il lavoro c'è. Anche per noi. Vogliamo continuare a lavorare e vivere qui, con le nostre famiglie"

IL PRESIDIO PROSEGUE A OLTRANZA, QUESTA NOTTE E NEI PROSSIMI GIORNI

L'Alternativa-San Paolo d'Argon fa appello al massimo di partecipazione solidale. Info dal presidio: 338.9759975

Il comunicato dei lavoratori: qui

Rassegna stampa. L'Eco-web 06.09.08: qui; BergamoNews 06.09.08: qui; Comunicato Prc-Bergamo 06.09.08: qui. Tutte le nostre info: qui


(04-06.09.08) DALMINE IL LINGUAGGIO DEI POPOLI: INCONTRIAMO I BALCANI Musica, teatro, danza, arte. A cura di Ass. "Il Porto" col patr. dell'Amm. com. Programma: qui

(29.07.08) NAPOLI MIGRANTI AGGREDITI DALLA POLIZIA Comunicati e foto sui fatti di ieri a cura della Rete Antirazzista Napoletana (qui)


(19.08.08) UN MESE DOPO I CADAVERI DI DUE RAGAZZINE ROM ANNEGATE, PER ORE SULLA SPIAGGIA, NELL'INDIFFERENZA. Un'inchiesta dell'inglese The Observer 17.08.08: qui. Cfr. anche Corriere 19.08.08: qui

(28.07.08) "PACCHETTO SICUREZZA" FERMIAMO L'INTOLLERANZA E IL RAZZISMO DI STATO Per approfondire i contenuti del decreto legge del governo Berlusconi (appena approvato), invitiamo a partecipare all'INCONTRO PUBBLICO promosso da diverse associazioni antirazziste-bg, con Guido Bertinetti (avvocato) e Seck TiDiane (Lavoratori Migranti Fiom). Lunedì 28 luglio ore 18, a Bergamo, Sala Lama della Cgil (via Garibaldi, 3)

Documenti: il testo del Dl 92/2008: qui; guida del Sole 24 Ore: qui; Presidenza consiglio dei ministri 21.05.08: qui; Meltingpot.org 23.07.08: qui; dossier senato.it: qui

(27.07.08) CARAVAGGIO PRENDETEVI LE NOSTRE IMPRONTE. NON TOCCATE I BAMBINI E LE BAMBINE ROM E SINTI. Domenica 27 Luglio, a Caravaggio, Piazza della Chiesa, dalle 9.00 alle 12.30, a cura Prc-Caravaggio: qui

(25.07.08) IMMIGRAZIONE. IL GOVERNO ITALIANO PROCLAMA LO STATO D'EMERGENZA SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE. "Per il persistente ed eccezionale afflusso di cittadini extracomunitari, al fine di potenziare le attività di contrasto e di gestione del fenomeno". DEMENTI E FASCISTI! (alternainsieme.net). Comunicato Prc-Bg: qui


(15.07.08) BOLOGNA L’INFERNO CHE NOI MIGRANTI VIVIAMO Permessi già scaduti e il Poligrafico che non li stampa più. L'appello: qui; Migranti-Bologna: qui. Le nostre info: qui

(10.07.08) NO RACISM Riunione per costruire Rete bergamasca dei migranti e associazioni antirazziste Giovedì 10 luglio, ore 21, presso sala 10 Circoscrizione 2, V. Rontgen 3, Bergamo Info: 339.7728683 (Fabio); 338.4155442 (Seck).

(06.07.08) IMMIGRATI SEMPRE CODE E ORE DI ATTESA ALLA QUESTURA DI BERGAMO! L'Eco 05.07.08: qui

(03.07.08) BERGAMO NO RACISM: RILANCIARE CON FORZA LA MOBILITAZIONE

Alle vecchie leggi razziste, collaudate ma non per questo meno infami (vedi Bossi-Fini), si sono aggiunte quelle nuove, come il "pacchetto sicurezza", comprese caccia ai rom e impronte ai loro bambini. La convivenza civile e il progresso sociale sono incompatibili sia con i vecchi provvedimenti sia con quelli nuovi, che pertanto devono essere spazzati via entrambi.

Partecipiamo e invitiamo tutti gli antirazzisti e i migranti a partecipare alla riunione indetta da "As.Socia.Zioni" per giovedì 3 luglio, ore 20, presso il Centro San Lazzaro in via San Lazzaro 16

(30.06.08) IMPRONTE BIMBI ROM IL COMUNICATO DEI MIGRANTI DI BERGAMO: qui. Rassegna stampa: dnews 01.07.08 qui

(21-22.06.08) MONTELLO FESTA MULTIETNICA Cena per autofinanziamento della ASSOCIAZIONE ESSALAM di Montello. Cous-cous, dolci marocchini fatti in casa, tè alla menta, spiedini... In solidarietà con le lavoratrici e i lavoratori Bonduelle in lotta

Musica araba "Abidat Rma"

Montello, sabato e domenica 21-22 giugno 2008, dalle ore 18, presso la struttura delle feste popolari, vicino al comune (scarica la locandina cliccando l'immagine) Foto: qui

Organizza: associazione ESSALAM Info: tel. 333.8939101

E' quasi tutto pronto per la festa: spettacolari dolci marocchini fatti in casa e tè alla menta...
La sede dell'Associazione Essalam (pace) in un momento di pausa
Foto della festa dell'anno scorso (17 giugno 2007)

(02.06.08) CHIUDUNO - RONDE PADANE DA QUALCHE PARTE BISOGNA RICOMINCIARE A DIRE BASTA!

"Per rispondere alle iniziative leghiste di queste settimane a Chiuduno, per affermare i diritti inviolabili sanciti dalla costituzione, per affermare i valori di accoglienza e solidarietà contro l'idea cupa di una società chiusa disgregata e individualista il 2 giugno PRESIDIO a Chiuduno (piazza di fronte alla chiesa) dalle ore 18,00 in avanti"

Volantino 1: qui; volantino 2: qui


(26.05.08) BERGAMO-IMMIGRATI "BASTA CODE ALL'UFFICIO IMMIGRAZIONE" Sono parole del Questore di Bergamo Dario Rotondi alla festa della Polizia di sabato 24 a Bergamo. A forza di chiederlo - come hanno fatto i migranti - qualcosa sembra muoversi. L'Eco 24.05.08: qui.

(19.05.08) ROM "LA POLITICA DELLA PAURA" Il saggio del consigliere regionale Luciano Muhlbauer contenuto nel libro “Rom, un popolo. Diritto a esistere e deriva securitaria”, appena pubblicato da Edizioni Punto Rosso (scheda qui), che raccoglie interventi e documenti relativi alla “questione rom” e al securitarismo dilagante. Lucianomuhlbauer.it: qui

(12.05.08) IMMIGRATI MARONI VUOLE MANTENERE LE PROMESSE E si appresta a mettere mano ad un pacchetto di stronzate liberticide contro immigrati, rom e altra povera gente. Di certo bisogna attrezzarsi, subito e in fretta. Val la pena di cominciare a documentarci con l'articolo del giurista Fulvio Vassallo Paleologo, che qui si linka da Meltingpot.org: qui.


(10.05.08) BERGAMO. LE ASSOCIAZIONI DEI MIGRANTI INCONTRANO LA QUESTURA (MA NON PER FARE LA CODA!) L'incontro, che fa seguito a quello con il Prefetto del 30 marzo scorso, riguarda in particolare l'ufficio stranieri della questura, le pratiche del permesso di soggiorno con i problemi e disagi. Da tempo le associazioni dei migranti hanno infatti presentato un documento articolato con una serie di richieste puntuali per superare i noti disservizi. L'incontro è alle ore 10 di sabato 10 maggio, alla Questura, all'entrata della quale si terranno anche un presidio e la conferenza stampa. Incontreranno il Questore i rappresentanti delle diverse associazioni dei migranti, con la presenza di Mirco Rota (segretario provinciale Fiom-Cgil) e Vittorio Armanni (consigliere provinciale). Il documento dei migranti: qui. Volantino: qui. Per comunicazioni: tel. 339.7728683 (fabio)
(11.05.08) Report: qui. Rassegna stampa. L'Eco: qui

(01.05.08) 1ST OF MAY VIVA IL PRIMO MAGGIO

Tutti alla manifestazione di Bergamo, alle ore 9.30 nella piazza della Stazione.

Ci saranno anche i migranti e le/i lavoratrici/lavoratori della Bonduelle. Quindi ci troviamo tutti lì

[da San Paolo d'Argon si parte alle 9 da Piazza Cortesi].

L'appello del Coordinamento Immigrati Bergamo: italiano inglese francese


(29.04.08) SAN PAOLO D'ARGON ASSEMBLEA DEI LAVORATORI DELLA BONDUELLE L'assemblea è stata indetta alla vigilia dell'incontro della Rsu e delle organizzazioni sindacali con la multinazionale Bonduelle, incontro particolarmente importante per la difesa dei posti di lavoro e per il futuro produttivo dell'insediamento di San Paolo d'Argon (in gran parte distrutto nell'incendio del 28 febbraio scorso). Invitiamo i cittadini, l'amministrazione comunali, le forze politiche e sociali a partecipare e testimoniare il massimo di solidarietà alla mobilitazione dei lavoratori: NO ESUBERI, RICOSTRUIRE AL PIU' PRESTO LO STABILIMENTO DI SAN PAOLO D'ARGON. San Paolo d'Argon, auditorium comunale, ore 20 di martedì 29 aprile. Il nostro appello: qui. Tutte le nostre info: qui

(11.04.08) BERGAMO-VIA QUARENGHI CONTRO GUERRA, RAZZISMO E DISCRIMINAZIONI

PER LA PACE E LA CONVIVENZA CIVILE: una nuova legge sull'immigrazione (basta con la legge Bossi-Fini!)
Per la libertà e per i diritti di tutte e tutti, italiani e stranieri

Presidio e festa in chiusura della campagna elettorale; interviene EZIO LOCATELLI (deputato Prc e candidato per la Sinistra-l'Arcobaleno)

Bergamo, Via Quarenghi, venerdì 11 aprile. Dalle ore 18.30. Locandina: qui; volantino italiano, inglese, spagnolo, arabo

(30.03.08) BERGAMO DIFFICOLTA' NELL'INCONTRO MIGRANTI - PREFETTO DI IERI Ieri non sono state ritenute soddisfacenti le risposte delle istituzioni ai migranti, che pure avevano dichiarato il loro impegno a collaborare per affrontare alcuni dei problemi risolvibili a livello locale. Per questo avevano presentato alle autorità un documento molto dettagliato. Il movimento valuta l'ipotesi di una nuova mobilitazione sui temi della Bossi-Fini. L'Eco di Bergamo (30.03.08): qui


(29.03.08) BERGAMO IL COORDINAMENTO IMMIGRATI INCONTRA PREFETTO E QUESTORE
L'incontro riguarda la legge Bossi-Fini, il decreto flussi, l'ufficio stranieri della questura e le pratiche del permesso di soggiorno e altro ancora. Nei giorni scorsi è stato presentato un documento articolato delle richieste dei migranti, che hanno così aperto una nuova mobilitazione dopo gli impegni non mantenuti dal governo Prodi. L'incontro è alle ore 12 di sabato 29.03.08, alla Prefettura, in via Tasso dove si terranno anche il presidio e la conferenza stampa.
Il documento dei migranti: QUI; il volantino: QUI. Per comunicazioni: tel. 339.7728683 (fabio)

(22.03.08) IMMIGRAZIONE SINISTRA-ARCOBALENO: APPELLO AGLI IMMIGRATIVia la Legge Bossi-Fini. Per i diritti di cittadinanza universale. Scarica: Italiano, Inglese, Spagnolo, Arabo

(15.03.08) ZINGONIA CONTESTATA LA LEGA NORD Gli immigrati e gli antirazzisti fischiano sonoramente i candidati della Lega Nord e ne stoppano la provocazione razzista. Dichiarazione di Ezio Locatelli, deputato uscente e candidato de la Sinistra-l'Arcobaleno: qui
 

(13.03.08) SAN PAOLO D'ARGON Con Bertinotti e con l'Arcobaleno: la giustizia sociale, la pace, il lavoro, l'ambiente, i diritti per tutt*! INCONTRO PUBBLICO con: Luciano MUHLBAUER (consigliere regionale Prc), Mohammed BECHROURI (Coordinamento Immigrati), Chiara CAVINA e Giulia Lorenzi (ass. ArciLesbica), Luca, Lara, Maurizio, Adriano, Vittorio, Michela... A cura di: Collettivo AlìGarage (Valcavallina e Valcalepio) e L'Alternativa (San Paolo d'Argon). Giovedì 13 marzo, ore 20.45, Auditoriun Comunale (v. medaglie d'oro 2), SAN PAOLO D'ARGON

Volantino: fronte - retro

(12.03.08) IMMIGRATI CHE FINE HA FATTO IL DECRETO FLUSSI N.2? Dichiarazione di MARCO SIRONI, candidato "la Sinistra l'Arcobaleno (Camera- Lombardia 2) "L'effetto Partito Democratico si è fatto completamente sentire e la coppia Prodi-Amato gioca allo scarica barile, facendo come le famose scimiette 'io non sento, io non vedo, io non parlo' e specialmente 'io non rispondo' a chi gli chiede che fine ha fatto il famoso decreto n. 2 dei flussi per permettere agli/e immigrati/e rimasti fuori dalle quote dei 170.000, di rientrarvi. L'Arcobaleno chiede invece con forza il nuovo decreto flussi, per garantire la regolarizzzaione agli stranieri che hanno presentato domanda perché già lavorano e vivono nel nostro Paese". Cfr. stranieriinitalia.it: qui. Firma la petizione: qui

(10.03.08) IMMIGRATI - DECRETO FLUSSI PETIZIONE PER L'ACCOGLIMENTO DI TUTTE LE DOMANDE INVIATE. Firma la petizione che sarà inviata ai Ministeri competenti. Vai a Meltingpot.org: qui

(30.01.08) MIGRANTI REGOLARIZZARE TUTTE LE DOMANDE DEL DECRETO FLUSSI. 16 febbraio: giornata di mobilitazione

170.000 posti a fronte di 700.000 domande presentate nelle scorse settimane con il decreto flussi! Diversi coordinamenti e associazioni dei migranti (Brescia, Verona e altri) propongono per il 16 febbraio prossimo una giornata di mobilitazione su questi obiettivi: regolarizzare tutte le domande presentate e basta con il permesso di soggiorno alle poste (procedura che si è rivelata fallimentare e onerosa). Info: tel. 339.7728683 (fabio)


(18.01.08) IMMIGRATI UN MILIONE DI PERMESSI BLOCCATI DALLA BUROCRAZIA. Serve una nuova legge, giusta, subito. Repubblica: qui


BERGAMO. SPORTELLO IMMIGRATI DELLA CUB. E' operativo lo "Sportello Informazione e consulenza legale" per:
*Rinnovo del Permesso di Soggiorno e compilazione formulario; *Ricongiungimenti e coesioni familiari; *Carta di Soggiorno; *Cittadinanza; *Ricorso contro le espulsioni; *Compilazione pratiche per Amministrazioni pubbliche, Questura, Prefettura, Tribunale, rappresentanze diplomatiche, ospedali, scuola; *Informazioni su servizi socio-sanitari, lavoro, formazione nel territorio bergamasco
Bergamo, Cub (Confederazione Unitaria di Base) di via Torretta, 25 (vicino Questura);
Orari: sabato 15,00 - 18,00. Tel. 035/211443, cell. 3479271955 Fax: 035/240729, cubbergamo@tiscali.it, cubimmigrazione@yahoo.it. VOLANTINO MULTILINGUE: qui sportello stranieri


[info migranti 2009: qui ]

[info migranti 2007: qui ]

Archivio 2000 - 2007: qui

 

 

 

 

 

 

Bergamo, 20.10.08
Presidio antirazzista

L'alternativa San Paolo d'Argon contattaci