Archivio

2006

 

HOME

HOMEold

ARCHIVIO

 

L'ALTERNATIVA:

2006 - 2005 - 2004

2003 - 2002 - 2001

2008 - 2007

MAI-A-URE

2006 -2004

Altri 3 soldati italiani caduti in Iraq

 

Il cordoglio e l’impegno contro la guerra

 

“Via le truppe dall’Iraq”

 

MORTI OGGI 2 MILITARI ITALIANI

IN AFGHANISTAN

 

Negli ultimi giorni sono morti tre militari italiani in Iraq e, oggi stesso, due in Afghanistan.

 

Gli italiani che hanno perso la vita in Iraq sono 34 (30 militari e quattro civili). I soldati morti fra le truppe di occupazione (dal 20 marzo 2003 ad oggi) sono 2.620. I civili irakeni caduti (dal 20 marzo 2003 ad oggi), sono oltre 35 mila. Fonti attendibili valutano in oltre 100.000 i morti in Iraq per cause legate direttamente o indirettamente alla guerra.

 

La guerra non ferma, ma alimenta il terrorismo. E ora la guerra rischia di allargarsi anche all’Iran.

 

E’ tempo di una svolta di pace, a cui il nostro Paese DEVE contribuire.

 

Chiediamo che la nuova maggioranza parlamentare tenga fede all’impegno espresso di sottoporre “immediatamente” al parlamento il “rientro dei nostri soldati dall’Iraq nei tempi tecnici necessari”. E chiediamo che - anche alla luce dalla tragedia odierna – si debba porre all’ordine del giorno anche la conclusione della presenza militare italiana in Afghanistan.

 

La pace non si costruisce con le occupazioni militari.

 

La pace si costruisce con la pace, cioè con gli strumenti della diplomazia e della solidarietà, nel rispetto degli altri popoli e delle altre culture, come impone l’articolo 11 della Costituzione Italiana nata dalla Resistenza.

 

 

Insieme per San Paolo d’Argon – L’Alternativa

 

 

www.alternainsieme.net       e-mail: alternainsieme@tin.it

San Paolo d’Argon, 05.05.06             tel. 320.0461631   fax 035.958906

 

Volantino.doc:qui

 


L'Alternativa San Paolo d'Argon - contattaci