(30.10.16) COLLI DI SAN FERMO (bg). PRANZO DI AUTOFINANZIAMENTO DEI COMITATI DEL NO DI VALCALEPIO E VALCAVALLINA

* Domenica 30 ottobre ore 12,15, presso la Casa “La Resistenza” sede di Anpi Valcalepio/Valcavallina, via Casina del Monte 13, sui  Colli di San Fermo nel comune di Adrara S. Martino

Manù: antipasto, polenta con arrosto di vitello (o piatto alternativo), formaggi e verdure, vino e acqua, dolce e caffé

Per informazioni e prenotazioni, telefonare  a Tiziano oppure a Marco

Il ricavato servirà a finanziare la campagna per il NO al referendum del 4 dicembre prossimo

Per info e prenotazioni: tel. 3357559628 (Tiziano) oppure 3312190899 (Marco)

Locandina: QUI

NOTA. La Casa “La Resistenza” sui Colli di San Fermo, a circa 1000 mt., dista 20 minuti a piedi dal Monumento dedicato ai partigiani caduti nella Battaglia di Fonteno e Monte Torrezzo contro i nazi-fascisti (31 agosto 1944). Questa battaglia della Resistenza che portò alla liberazione di Fonteno  ogni anno viene ricordata con una manifestazione il mese di luglio. Vi ha sede la Sezione Anpi Valcalepio-Valcavallina che ha in corso un progetto per realizzarvi un Museo dedicato alla Battaglia e alle formazioni partigiane che hanno combattuto in Valle Calepio e Valle Cavallina.

* Scheda sulla battaglia di Fonteno e Monte Torrezzo: QUI ["Sulle tracce della libertà, Itinerari didattici sui luoghi della Resistenza bergamasca", a cura Isrec, Provincia, Cai bg]; Wikipedia: Qui

* Foto delle manifestazioni commemorative: 2015 - 2014 - 2013 - 2011 - 2010 - 2009


(27.10.16) CASTELLI CALEPIO. REFERENDUM: “LE RAGIONI DEL NO”. ASSEMBLEA PUBBLICA

* Giovedì 27 ottobre 2016, ore 21.00 a Castelli Calepio presso Aula magna Scuole Medie di Tagliuno in Piazza Vittorio Veneto

Relatori dell’incontro saranno CLEMENTINA GABANELLI (docente di Diritto) e DINO GRECO (giornalista e sindacalista)

Inroduce: TIZIANO BELOTTI (segreteria provinciale Anpi)

La cittadinanza è invitata a partecipare.

Promuovono: Anpi Valcalepio-Valcavallina e Comitato per il NO - Valle
Calepio

Per info e adesioni: Claudio 333.8737525 e-mail: claudio.sala@utpsrl.it

Locandina: qui


(21.10.16) TRESCORE BALNEARIO. MACERIE. IL RITORNO DEI FASCISTI IN EUROPA. 2° incontro del ciclo a cura ANPI Comitato provinciale di Bergamo

* Venerdì 21 ottobre, ore 21.00, presso Albergo “Della Torre” - Piazza Cavour 28 a Trescore Balneario

“Europa anno zero. Il ritorno dei nazionalismi” (Marsilio 2015). Presentazione del libro di EVA GIOVANNINI, giornalista e scrittrice. Dialogo tra l’autrice e l’onorevole Emanuele FIANO

La tremenda crisi economica globale che sta determinando un cambiamento radicale nella struttura sociale e politica del mondo, dai luoghi emotivamente e geograficamente più lontani fino alle porte delle nostre case, ha comportato la ricomparsa di movimenti e partiti politici che, più o meno apertamente, hanno i loro valori di riferimento nel fascismo europeo che si pensava sconfitto con la fine della seconda guerra mondiale.
Sfruttando consapevolmente la paura che provoca il diverso da noi, il timore di perdere un benessere materiale sempre più effimero e ora lo spettro della guerra di religione contro “gli infedeli”, per la difesa dei “valori dell’Occidente”, gruppi di neofascisti o comunque di estrema destra consolidano le loro fila e senz’altro aumentano la loro visibilità. E’ necessario sapere di più, capire meglio per attrezzarsi nella quotidiana lotta per la democrazia e la libertà che è tra i compiti fondamentali dell’Anpi; per informare anche le nuove generazioni sulla genesi e sul pericolo del neofascismo.
Il ciclo completo degli incontri: qui


(14.06.15) FONTENO. SENTIERI RESISTENTI. CAMMINATA NELLA VALLE DI FONTENO

Domenica 14 giugno, la Biblioteca di Fonteno in collaborazione dell’ANPI, sezione di Endine Gaiano “Giuseppe Brighenti”, invita alla camminata nella valle di Fonteno accompagnati dal racconto della storica Battaglia del 31 agosto 1944 - protagonisti la 53ma Brigata Garibaldi e la “Francesco Nullo” di Giustizia e Libertà.

Ore 8:00 - Ritrovo sulla Piazza “Ongaro Parroci” di Fonteno

Ore 8:30 - Partenza della camminata: durata circa 3 ore (non impegnativa, si consiglia abbigliamento comodo. La manifestazione si svolgerà anche in caso di maltempo)

Ore 13:00 - Possibilità di pranzare presso la sede della Protezione Civile di Fonteno. Menù completo 15,00 euro - richiesta prenotazione

Ore 15:00 - Sede della Protezione Civile di Fonteno presentazione del libro LA STRADA DEI MONTI - 26 itinerari sui luoghi della resistenza bergamasca” … ne parliamo con l’autore Roberto Cremaschi

Vi aspettiamo numerosi e vi chiediamo di diffondere l’informazione fra amici e conoscenti. (ANPI sez. Endine Gaiano Comune e Biblioteca di Fonteno)

Locandina: qui


(31.08.1944-2014) COLLI DI SAN FERMO. 70° ANNIVERSARIO DELLA BATTAGLIA DI FONTENO E MONTE TORREZZO

30° Anniversario dell’inaugurazione del Monumento dei Partigiani al Colletto

DOMENICA 31 AGOSTO 2014. Programma:

Ore 10.00: Ritrovo alla casa “La Resistenza” dei Colli di San Fermo
Ore 10.15: partenza per la camminata con arrivo al monumento del Colletto (circa 30 minuti - il monumento è raggiungibile anche in auto)
Ore 11.00: Santa Messa
Ore 11.30: Intervento di Carlo Salvioni, presidente del Comitato Antifascista Bergamasco

A seguire presso la Casa “La Resistenza” rinfresco con prodotti tipici locali.

Durante il pomeriggio, in collaborazione con Isrec di Bergamo:
Ore 14.15: Intervista al partigiano “Tarzan”
Ore 14.45: Concerto de “I Peccatori” con rievocazioni storiche

A cura di: Anpi Valcavallina e Valcalepio, Casa “La Resistenza”, Via Casina al Monte 13, Adrara San Martino (bg) Per comunicazioni: Tiziano tel. 335.7559628 oppure Marco tel. 340.6171469

Locandina: Qui . Altre informazioni: http://anpivalcalepio-cavallina.blogspot.com

Scheda sulla battaglia di Fonteno e Monte Torrezzo, 31 agosto 1944: QUI ["Sulle tracce della libertà, Itinerari didattici sui luoghi della Resistenza bergamasca", a cura Isrec, Provincia, Cai bg]

Fotografie: 2013 - 2011 - 2010 - 2009


(10.08.14) ENDINE. PER RICORDARE IL PARTIGIANO “BRACH” E LA RESISTENZA

Sono trascorsi diciotto anni dalla morte, avvenuta il dieci agosto del 1996 a Bergamo, dell’On. Giuseppe Brighenti, partigiano Brach. Anche quest’anno gli amici e i compagni lo vogliono ricordare il 10 Agosto 2014 con una breve cerimonia presso il cimitero di Endine Gaiano alle ore 10,00. Anche alla Malga Lunga alle ore 11 del medesimo giorno l’iniziativa Uomini della Resistenza: memoria in musica offrirà lo spunto per ricordare e rendere omaggio ai protagonisti della lotta partigiana.

Brach tornava spesso a Endine Gaiano e alla Malga Lunga per incontrare gli amici e i compagni di una vita, per dialogare con i giovani ai quali trasmettere il suo pensiero maturato da giovane partigiano della Cinquantatreesima Brigata Garibaldi Tredici Martiri di Lovere. Il suo impegno maturato nell’attività politica, sindacale e istituzionale, speso al servizio della collettività offre a noi tutti più d’un motivo di ricordo ma un sentimento di profonda e appassionata riconoscenza. Ricordare il suo impegno sindacale, politico e civile ci offre lo spunto per il dialogo con le persone e l’approfondimento dei temi sociali e attuali che divengono poi ispirazione di successive iniziative culturali .

Ispirandosi ai valori della Resistenza e della Carta Costituzionale, Brach, si impegnò perché anche nel lavoro e nella società fossero perseguiti gli ideali di Libertà, Uguaglianza e Giustizia Sociale.

Non solo quindi un ricordo, attraverso una semplice commemorazione, ma memoria di Testimonianza Sociale e Politica di una persona che ancor oggi alimenta il cuore e la mente di chi si batte per una Italia Repubblicana, Unita e Democratica, e di chi gli ha voluto, vuole, e vorrà bene. (Anpi Endine Gaiano, il segretario Pasquale Lampugnani, il presidente Andrea Brighenti)

Comunicato dell’Anpi di Endine: Qui. Su Giuseppe Brighenti (1924-1996): qui

(10.08.14) ENDINE. ALCUNE FOTO DELL’INCONTRO DI QUESTA MATTINA: QUI


(28.07-17.08.14) RESISTENZA AGOSTO IN MALGA LUNGA. TUTTE LE INIZIATIVE

L’ANPI SEZIONE “GIUSEPPE BRIGHENTI” ENDINE GAIANO (BG) in collaborazione con il Comitato della Malga Lunga organizza l’ospitalità presso il Museo Rifugio “Malga Lunga” intitolato alla 53° Brigata Garibaldi “13 Martiri di Lovere” dal 28 luglio al 17 agosto 2014 nei luoghi che furono testimoni della Resistenza antifascista. Info Museo Rifugio Malga Lunga tel. 347/4763335 oppure 035/825412

* Si ricorda che è operativo il “Museo multimediale della Malga Lunga”: i visitatori, semplicemente toccando uno schermo video, possono consultare gli elenchi delle formazioni partigiane che hanno operato nella provincia di Bergamo o dei bergamaschi che hanno combattuto per la libertà in altre zone d’Italia oppure all’estero.Per approfondimenti: qui

Il volantino con tutto il programma: QUI . Info essenziali sulla Malga Lunga da Wikipedia: qui; le nostre foto 2014 (qui) e 2009 (qui)

Leggi tutto…


(27.07.14) COLLI DI SAN FERMO. FESTA DELLA RESISTENZA

DOMENICA 27 LUGLIO 2014. Programma:

* ore 10.00: Ritrovo alla casa “La Resistenza” dei Colli di San Fermo

* ore 10.15: partenza per la camminata con arrivo al monumento del Colletto (circa 30 minuti - il monumento è raggiungibile anche in auto)

* ore 11.00 Santa Messa

* A seguire: discorso ufficiale di Giulio GHIDOTTI, Presidente Anpi provinciale di Brescia
* ore 12.30 circa, presso la Casa “La Resistenza”: pranzo sociale (è gradita la prenotazione: Tiziano tel. 335.7559628 oppure Marco tel. 340.6171469)

A cura di: Anpi Valcavallina e Valcalepio

Locandina: Qui. Altre informazioni: http://anpivalcalepio-cavallina.blogspot.com

Scheda sulla battaglia di Fonteno e Monte Torrezzo, 31 agosto 1944: QUI ["Sulle tracce della libertà, Itinerari didattici sui luoghi della Resistenza bergamasca", a cura Isrec, Provincia, Cai bg]

(27.07.14) FOTOGRAFIE: QUI

Altre immagini: 20132011 - 2010 - 2009



(25.05.14) LOVERE. BASTA CON LE PROVOCAZIONI FASCISTE A LOVERE

Riportiamo condividendolo e confermando tutto quanto vi è espresso - ieri eravamo a Lovere al presidio antifascista in Piazza 13 Martiri -  il comunicato della segreteria provinciale di Rifondazione Comunista che denuncia la provocazione fascista che ieri si è verificata ancora una volta a Lovere con la protezione delle forze dell’ordine del governo Renzi-Alfano.

Il prefetto, il questore di Bergamo, le forze dell’ordine hanno consentito sabato 24 maggio2014 un’altra ignobile gazzarra fascista a Lovere.
Le polizia ha persino scortato per il paese un corteo non autorizzato e consentito ai fascisti di svolgere una cerimonia apologetica della Rsi al cimitero di Lovere, là dove sono sepolti i martiri della Resistenza loverese. Un ingente schieramento di polizia ha di fatto blindato la piazza dove si sono mobilitati gli antifascisti e ha spalleggiato i fascisti presidiando il cimitero.
I funzionari presenti hanno a più riprese negato che vi fossero in corso reati e ciò mentre i fascisti sfoggiavano cimeli repubblichini e saluti romani; in sostanza hanno tenuto un atteggiamento al limite della connivenza coi fascisti.
Il governo antipopolare Renzi-Alfano ha autorizzato lo svolgimento di questa manifestazione di ostentato stampo neofascista che da qualche tempo si tiene a fine maggio a Lovere in sfregio alla Costituzione e alle leggi della repubblica
Tutto ciò mostra come ai disegni a-democratici se non autoritari di questo governo corrispondano precisi intendimenti revisionisti, per mettere sullo stesso piano chi ha combattuto per la libertà e la democrazia e chi ha torturato e massacrato sotto le bandiere degli invasori e del nazi-fascismo.
Rifondazione Comunista di Bergamo chiama tutti i sinceri antifascisti alla massima vigilanza e mobilitazione per impedire il ripetersi di fatti così gravi e offensivi per la memoria di coloro che sono morti per consentire la nascita della nostra Repubblica democratica. (Bergamo, 24.5.14 - La segreteria provinciale di Rifondazione Comunista)

Alcune foto dal presidio antifascista di ieri: qui


(24 e 25.05.14) LOVERE/ROVETTA. NO ALLE PARATE NEOFASCISTE! ANTIFASCISTI IN PIAZZA A LOVERE (24 maggio) e ROVETTA (25 maggio)

Contro le manifestazioni neofasciste in programma per questo fine settimana a Lovere e a Rovetta, partecipiamo e invitiamo a partecipare alle mobilitazioni di contrasto promosse per il 24 maggio 2014 a Lovere da ProvinciaLotta e dalla sezione ANPI di Lovere, e per il 25 maggio 2014 a Rovetta dai Ribelli della montagna.

* Lovere, sabato 24 maggio, dalle ore 14.30, PRESIDIO in Piazza 13 martiri. (Cfr. comunicato Anpi: qui)

* Rovetta, domenica 25 maggio, dalle ore 9.30, PRESIDIO in viale Papa Giovanni XXIII nel parcheggio del mercato/piscine (cfr. L’Eco di Bergamo 21.0514: qui)


Pagina successiva »