Mar 26 2010

(26.03.10) Trescore. Praticamente chiusa la vertenza Triumph

Tag:Tag , , , site @ 10:18

(26.03.10) TRESCORE BALNEARIO TRIUMPH. PRATICAMENTE CHIUSA LA VERTENZA; IL MAGAZZINO VERRA’ TRASFERITO IN FRANCIA “L’ASSEMBLEA dei lavoratori della Triumph di Trescore Balneario ha dato via libera alla bozza d’accordo sottoscritta tra l’azienda di biancheria intima e i sindacati nella notte tra lunedì e ieri per i 56 esuberi legati alla prospettata chiusura del polo logistico. L’intesa prevede due anni di cassa integrazione straordinaria (che ora dovrà ottenere l’approvazione del ministero del Lavoro) sostenuta però da incentivi all’esodo differenziati per coloro che sceglieranno subito di beneficiarne e quanti, invece, inizialmente sceglieranno gli ammortizzatori sociali. «I dettagli degli importi – ha commentato Cristian Verdi, della Femca Cisl – devono essere ancora definiti, ma siamo soddisfatti perché non si prevede un sostegno soltanto economico. Ci saranno, infatti, bonus per i dipendenti con figli a carico e anche aiuti per la ricollocazione occupazionale». I rappresentanti sindacali saranno già nei prossimi giorni a Roma per presentare il documento e ottenere il disco verde del Governo alla cassa. Nessuna marcia indietro, invece, è stata fatta sui numeri: gli esuberi sono rimasti 56 e il biennio scatterà il 1° maggio. Il magazzino della Triumph, invece, verrà trasferito in Francia.” (Il Giorno 24.03.10: qui) Della Triumph rimangono ancora a Trescore l’outlet, gli uffici della distribuzione in Italia, circa 80-90 impiegati, e una vasta zona produttiva, in posizione centrale e ormai in gran parte dismessa, che ai tempi (anni Settanta) era stata praticamente regalata alla multinazionale. Le nostre precedenti info: qui

Lascia una risposta