Feb 26 2010

(01.03.10) Bergamo. Manifestazione antirazzista

Tag:Tag site @ 1:10

(01.03.10) BERGAMO “1° MARZO: LA GIORNATA SENZA DI NOI IMMIGRATI Sciopero degli immigrati e mobilitazione antirazzista in tutta Italia e in tutta Europa. L’Alternativa-San Paolo d’Argon partecipa e invita a partecipare alla mobilitazione e alla manifestazione per i diritti degli stranieri e per i diritti di tutti, che a Bergamo si terrà dalle ore 18.00 davanti al Comune (Palazzo Frizzoni), lunedì 1° marzo 2010. Giovedì 25 febbraio, Conferenza stampa di presentazione della campagna: qui.

Le nostre precedenti info sul movimento antirazzista a Bergamo: qui

(25.02.10) BERGAMO 1° MARZO INCREDIBILE: CISL E RETE 28 MARZO CONVOCANO UN’ALTRA MANIFESTAZIONE! Nello stesso giorno, la stessa ora, più o meno nello stesso posto e a 3 giorni dalla scadenza, con l’evidente obiettivo non di aderire ma di scavalcare i promotori e le forze che già si sono mobilitate. Una cosa così se la potevano risparmiare, anche perché non ci risulta alcuna pregiudiziale nei loro confronti! Facciamo appello a tutti gli antirazzisti e a tutte le forze democratiche per un Primo Marzo grande, plurale e unitario contro tutti i razzismi e contro l’intolleranza. L’Eco di Bergamo 25.02.10: qui; Federazione della Sinistra 25.02.10: qui; Conferenza Stampa gruppo 1° Marzo-Bergamo di oggi: BergamoNews qui , L’Eco: qui

Comunicazione: CONFERENZA STAMPA del 25 FEBBRAIO (ore 15 presso la sala ARCI in Via Quarenghi 34 – BERGAMO) in merito alle iniziative che si terranno contemporaneamente in diversi Paesi europei (tra i quali Francia, Spagna, Grecia e Italia) denominate:

1 MARZO – 24 ORE SENZA DI NOI – LA GIORNATA SENZA IMMIGRATI

Nell’occasione verrà presentata la manifestazione che ci sarà a Bergamo il 1 Marzo dalle ore 18.00 davanti a Palazzo Frizzoni, unitamente a un importante documento intitolato “Mandiamoli a casa”, I luoghi comuni. Razzismo e pregiudizi: istruzioni per l’uso.” (v. allegati) che raccoglie e smonta scientificamente i principali luoghi comuni sull’immigrazione. (Il documento è scaricabile anche dall”indirizzo: http://www.civati.it/mandiamoliacasa.pdf)

(Per informazioni telefoniche: 3339827818)

Alla CONFERENZA STAMPA interverranno:

Eliseo Oberti – 1 Marzo – Comitato di Bergamo

Freddy Sanchez Espinoza - 1 Marzo - Comitato di Bergamo

Previsti contributi e interventi di esponenti del mondo sindacale, politico e delle associazioni tra cui:

Amparo De Los Reyes – Coordinamento Immigrati Bergamo

Amadu Deme - Coordinamento Immigrati Fiom

Link utili:

Gruppo di Bergamo – 1 Marzo 2010

http://www.facebook.com/group.php?gid=241096021204&ref=mf

Il sito del 1 Marzo - Blog Nazionale

http://primomarzo2010.blogspot.com/

In allegato al presente messaggio:

- Volantino manifestazione del 1 Marzo a Bergamo

- Logo ufficiale italiano

- Il documento “ “Mandiamoli a casa”, I luoghi comuni. Razzismo e pregiudizi: istruzioni per l’uso.”

- Manifesto per il 1 Marzo (per FAQ: chi siamo, perché lo sciopero, gli obiettivi)

INFORMAZIONI GENERALI SUL 1 MARZO

Il movimento Primo Marzo si propone di organizzare una grande manifestazione non violenta in molte città italiane e di altri paesi europei per far capire all’opinione pubblica quanto sia determinante l’apporto dei migranti alla tenuta e al funzionamento della nostra società.

Questo movimento nasce meticcio ed è orgoglioso di riunire al proprio interno italiani, stranieri, seconde generazioni e chiunque condivida il rifiuto del razzismo e delle discriminazioni verso i più deboli.

Si collega e si ispira a la Jornée sans immigrés: 24h sans nous, il movimento che in Francia sta organizzando lo sciopero dei migranti per il primo marzo 2010.

Il colore di riferimento di Primo Marzo è il giallo, un colore politicamente neutro, che è simbolo di cambiamento.

La struttura Primo Marzo 2010 prevede un Coordinamento Nazionale e molteplici comitati locali spontanei tra cui quello di Bergamo (Per informazioni telefoniche: 3339827818)

Lascia una risposta