Dic 30 2009

(29.12.09) San Paolo d’Argon. Il Pgt del Pdl

Tag:Tag , site @ 11:18

(29.12.09) SAN PAOLO D’ARGON-PGT L’ALLEGRA URBANISTICA DEL GRUPPO “VIVI SAN PAOLO” La variante alla Statale 42 deve toglierci solo i camion, ma guai se poi il resto del traffico diminuisce! Quindi la via Nazionale, anche se declassata, non dovrà giammai essere alberata, perché le piante sono pericolose e soprattutto disturbano l’accessibilità alle medie strutture di vendita che “Vivi San Paolo” vuole assolutamente prevedere da una parte e dell’altra di Via Nazionale, dall’incrocio con via Giovanni XXIII “fino a Bergamo” (sic!). C’è troppo consumo di territorio nel Pgt? Allora… aggiungiamoci coerentemente anche tante strutture commerciali (come poi possano sopravvivere quando alla Ca’ Longa sarà riaperto e raddoppiato  l’Outlet di Percassi, non è un problema che interessa “Vivi San Paolo”). C’è troppo consumo di territorio nel Pgt? Ma le case devono rimanere basse, cioè solo villette che non devono essere deturpate da mostruosi e giganteschi condomini di 3 (tre!) piani, poiché a San Paolo d’Argon deve abitarci solo il ceto medio. C’è troppo consumo di territorio? E allora cominciamo a mettere qualche dubbio sui “vincoli” del parco collinare (Plis): col tempo si potrà riprendere a “migliorare” anche la collina! Anzi, portiamoci subito avanti completando le strade collinari: fatte quelle, il resto viene da sé. “Vivi San Paolo” è il gruppo consiliare di minoranza guidato dal coordinatore comunale del Pdl Giuseppe Mandurrino (36,84% alle elezioni comunali 2006). Si rimanda alla lettura integrale degli “auguri natalizi”, dove è riassunto in modo semplice e chiaro l’inquietante weltanschauung urbanistica del Pdl locale. “Vivi San Paolo”, auguri 2009-2010: qui. Pgt-San Paolo d’Argon tutte le info precedenti: qui

Lascia una risposta