Set 25 2009

(26.09.09) Tutti a Ponteranica (bg). Per Peppino Impastato e le sue lotte

(26.09.09) MANIFESTAZIONE A PONTERANICA Per ricordare Peppino Impastato e continuare le sue lotte

  • Giovanni Russo Spena e Ezio Locatelli: “Rimettiamo al suo posto la targa di Impastato”. Liberazione 12.09.09: qui
  • Comunicato Prc Bergamo e Lombardia, 17.09.09: qui
  • L’appello del comitato promotore 19.09.09: qui
  • Anche Paolo Ferrero e Giovanni Russo Spena alla manifestazione 23.09.09: qui
Dalle delibere della Lega al Comune di Ponteranica. Nessuna traccia di buona fede: solo una vergognosa crociata contro Peppino Impastato. Alternainsieme.net 13.09.09: qui
SABATO 26 SETTEMBRE TUTTI A PONTERANICA. MANIFESTAZIONE PER DIFENDERE LA MEMORIA DI PEPPINO IMPASTATO; PER FERMARE LEGHISMO E MAFIA, FASCISMO E RAZZISMO


Nota. Il concentramento è stato fissato alle ore 14.30, in via Matteotti (più o meno qui). Conviene ovviamente arrivarci prima, almeno entro le 13.30. Ponteranica si trova all’imbocco della Valle Brembana a pochissimi chilometri da Bergamo, a nord-ovest rispetto alla città. Ci si può arrivare con mezzi pubblici da Bergamo, mentre per chi viene dall’autostrada si esce dal casello di Bergamo e da lì si prende per la Valle Brembana.

* Per chi vuole venire con noi da San Paolo d’Argon, ci si trova sabato alle 13.00 nel parcheggio accanto allo Snack-Bar: tel. 338.7268790 (luca).Volantino da diffondere: qui

Spulciando tra le delibere della Lega al Comune di Ponteranica

Nessuna traccia di buona fede: solo una vergognosa crociata contro Peppino Impastato

 

Il cambio dell’intitolazione della biblioteca è stata la prima delibera di giunta approvata dalla nuova amministrazione comunale Lega Nord-Popolo delle Libertà, pochissimi giorni dopo le elezioni di giugno (delibera giunta n. 86 del 24.06.09: qui).

Ma già nel 2008, con la precedente amministrazione, quando la Biblioteca era stata dedicata a Peppino Impastato, il capogruppo di minoranza aveva indicato “in alternativa l’intestazione a Padre Baggi, e, a fronte rifiuto, si ripropose che non appena il suo gruppo avesse conseguito la maggioranza alle elezioni avrebbe modificato la dedica” (delibera consiglio n. 27 del 09.07.09: qui)

In questi giorni tutti abbiamo saputo che la scelta di contrapporre “Padre Baggi” a “Peppino Impastato”, è stata perentoriamente respinta dall’ordine religioso di cui Padre Baggi faceva parte.

Quanto alla Lega, sappiamo invece che non dimentica le promesse, e quella di cambiare il nome della biblioteca è stato così il primo atto amministrativo della sua giunta comunale a Ponteranica dopo la sua vittoria elettorale.

Ma il puntiglio leghista non si è fermato qui.

Non essendo trascorsi 10 anni dalla morte di padre Giancarlo Baggi, per procedere alla nuova intitolazione della biblioteca decisa il 24 giugno 2009, occorreva l’autorizzazione della prefettura.

La quale però – con proprio atto del luglio scorso - non ha riconosciuto i presupposti di “eccezionalità” per consentire la deroga alla regola dei 10 anni.

L’amministrazione comunale poteva quindi rimandare di qualche mese il cambio della intitolazione della biblioteca, lasciando “dormire” la delibera di giugno per aspettare il 5 maggio 2010, data del decennale della scomparsa di Padre Baggi.

Per qualche mese ancora la biblioteca sarebbe rimasta intitolata alla memoria di Peppino Impastato.

Ma così non è stato.

“Per coerenza”, subito il 31 agosto, appena passate le ferie, la giunta si riunisce e delibera senz’altro “di revocare con decorrenza immediata l’intitolazione alla memoria di Peppino Impastato individuando la biblioteca come ‘Biblioteca comunale di Ponteranica”!!! (delibera giunta n. 114 del 31.08.09: qui)

Da questi passaggi amministrativi, per come documentati dagli atti ufficiali del Comune di Ponteranica, e in particolare dall’ultimo (da cui è conseguita la scandalosa rimozione della targa a Impastato) risulta senza alcuna ombra di dubbio che la Lega Nord di Ponteranica è sempre stata interessata – più che a onorare la memoria di Padre Baggi – a cancellare quella di Peppino Impastato. Alternainsieme-net, San Paolo d’Argon, 13.09.09

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una risposta a “(26.09.09) Tutti a Ponteranica (bg). Per Peppino Impastato e le sue lotte”

  1. luciana nanni ha scritto:

    Gesto inqualificabile! Mi vergogno di essere bergamasca.

Lascia una risposta