Dic 14 2016

(15.12.16) Martinengo. Mobilitazione per salvare dallo sfratto la famiglia di un invalido

Tag:Tag , admin @ 18:35

* Giovedì 15 dicembre,dalle ore 14.00, presidio anti-sfratto in Via Milano 2 a Martinengo (info tel. 3345086230 - Davide)

Giovedi 15 Dicembre a Martinengo, l’ufficiale giudiziario e forze dell’ordine tenteranno di eseguire lo sfratto della famiglia di Youssef: un invalido al 75% che vive con moglie e 2 (due) figli minorenni. A causa dell’invalidità Youssef non può lavorare e la famiglia vive con i soldi della pensione di invalidità. Per questo non è stato più possibile pagare l’affitto dell’appartamento. Le trattative avviate dagli attivisti di Unione Inquilini con l’Amministrazioni comunale di Martinengo non hanno prodotto alcun risultato. Il sindaco (Llega Nord) dichiara di non avere alcuna risorsa economica da spendere per aiutare la famiglia. Youseff ha fatto domanda per avere una casa popolare, è in buona posizione nella graduatoria comunale, ma, come succede sempre più spesso, gli alloggi gestiti dall’ALER di Bergamo non vengono assegnati perché privi di manutenzione per renderli abitabili. Nonostante il Papa si sia espresso tante volte invitando la politica a risolvere il problema dei poveri, nonostante si avvicini il Natale cattolico, sembra che a nessuno interessi la situazione della famiglia di Youssef. Per difendere il diritto alla casa e per esprimere solidarietà alla famiglia impoverita, saremo in presidio giovedi 15 dicembre, a partire dalle ore 14, a Martinengo in Via Milano n° 2.

Diritto alla casa, le nostre precedenti info: qui

Lascia una risposta