Ott 18 2015

(25.10.15) Trescore B. (bg). “I soldi ci sono”: banchetto contro tagli e privatizzazioni

Tag:Tag , , admin @ 22:49

(25.10.15) TRESCORE B. (bg). “SOLDI CI SONO!”. CAMPAGNA CONTRO I TAGLI E LE PRIVATIZZAZIONI

Anche a Bergamo, come in tutta Italia, è partita la campagna, “I soldi ci sono”, lanciata da Rifondazione Comunista. Una campagna di informazione per spiegare che i soldi ci sono, mentre il debito pubblico è servito a giustificare tagli e privatizzazioni. Continuano a ripetere che ‘i soldi non ci sono, che abbiamo sperperato e vissuto al di sopra delle nostre possibilità e che sono necessari sacrifici. Un leitmotiv buono per giustificare le politiche di austerità, i tagli al welfare e ai diritti, le privatizzazioni dei beni comuni, il peggioramento delle condizioni di vita, la devastazione del servizio sanitario. Lo spauracchio della scarsità è servito ad alimentare la guerra tra poveri, a mettere lavoratori, disoccupati e pensionati gli uni contro gli altri. Si tratta di falsità totali che non diventano vere per il solo fatto di essere ripetute ogni giorno. Quello che è realmente successo è che la ricchezza è stata trasferita nelle tasche dei ricchi e della finanza, che la usano per speculare. “Noi proponiamo - sostiene Rifondazione Comunista - una soluzione alternativa ai tagli: prendere i soldi dove ci sono, cioè dalle banche e dai ricchi, per darli a chi non ne ha abbastanza”.

Domenica 25 ottobre, a Trescore Balneario, in mattinata banchetto e volantinaggio in V.le Locatelli. Il volantino: qui

(25.10.15) Alcune foto: qui

Lascia una risposta