Apr 02 2014

(02.04.14) Fusione Borgo-Luzzana-Vigano. La commissione regionale dice NO all’unanimità

(02.04.14) FUSIONE COMUNI DI BORGO-VIGANO-LUZZANA. LA COMMISSIONE REGIONALE DICE NO ALL’UNANIMITA’.”DECISIVO IL VOTO DEI CITTADINI”

COMUNICATO STAMPA DEL SINDACO DI BORGO DI TERZO. Oggi 2 aprile, si è riunita a Milano l’apposita Commissione Regionale [Comm. speciale riordino delle autonomie congiuntamente con la II Commissione “Affari istituzionali” - ndr.] per valutare il proseguo del Progetto di legge n. 119, di iniziativa consiliare, “Fusione dei Comuni di Borgo di Terzo, Luzzana e Vigano San Martino”.
All’unanimità, con qualche Consigliere astenuto, la Commissione ha espresso parere negativo alla fusione, visto l’esito referendario del 2 febbraio con la prevalenza dei no alla fusione nel Comune di Borgo di Terzo. Decisivo è stato il voto dei Cittadini.
Ora il Progetto di Legge, munito del parere negativo della Commissione, dovrà approdare in Consiglio Regionale per la deliberazione finale definitiva.”
(Borgo di Terzo, 2 aprile 2014, Il Sindaco Mauro Fadini)

Le nostre precedenti info: qui

Lascia una risposta