Mar 03 2013

(03.03.13) Valcavallina. Ruspe e villette nonostante la recessione

Tag:Tag , admin @ 19:28

(03.03.13) VALCAVALLINA. RUSPE E VILLETTE NONONSTANTE LA RECESSIONE… MA LA CASA MIA N’DOV’E'?

In questo angolo di mondo dire che i diritti devono prevalere sulle logiche di mercato appare come formulazione astratta e incomprensibile. Ci soccorre però “L’Eco di Bergamo” nell’articolo del 1° marzo dedicato alla Valcavallina. “Vuoto il 40% degli alloggi. Eppure ancora si costruisce”, recita già nel titolo riferendosi alle nuove lottizzazioni che stanno per essere avviate, per esempio, a Ranzanico o a Monasterolo attorno allo stupendo lago di Endine. A Ranzanico – evidenzia il giornale – a fronte di 619 case abitate ve ne sono 661 vuote! Basterebbe questo piccolo paese (1.310 ab.) per risolvere l’emergenza sfratti di mezza Lombardia. “Mio nonno fava i mattoni, mio babbo fava i mattoni, fazzo i mattoni anche mè, ma la casa mia n’dov’è?”, diceva qualcuno nell’Amarcord del grande Federico Fellini.

L’Eco di Bergamo 01.03.12: qui

Sfratti, le nostre precedenti info: qui

Lascia una risposta