Ago 20 2012

(13.08.12) S. Paolo d’Argon. La Fondazione Ikaros e il “restauro” dell’Ex Monastero benedettino

Tag:Tag , site @ 3:01

(13.08.12) SAN PAOLO D’ARGON. IL RESTAURO DELL’EX MONASTERO BENEDETTINO E LA SCUOLA DELLA “FONDAZIONE IKAROS”

L’ultimo numero del bollettino della nostra Parrocchia della Conversione di San Paolo dedica di nuovo ampio spazio al restauro dell’ex Monastero (cfr. L’Obiettivo, luglio 2012: qui) partendo dal secondo convegno tecnico che si è tenuto il 1° giugno scorso al Centro Congressi Giovanni XXIII di Bergamo alla presenza di circa un centinaio di addetti ai lavori (tecnici, appunto), che poi nella stessa giornata hanno fatto una breve visita al cantiere dell’ex Monastero (cfr. qui). A dirigere i lavori del convegno questa volta è stata direttamente la Fondazione Ikaros, intenzionata ad aprire dall’inizio dell’anno scolastico 2012-13, cioè tra pochi giorni, il polo formativo della Nautica da diporto. Il bollettino parrocchiale riporta una scheda dedicata anche al Museo delle migrazioni, cioè l’altra struttura prevista nell’edificio cinquecentesco interamente di proprietà della Diocesi di Bergamo attulmente in corso di restauro. Su tale operazione di restauro-ridestinazione, partita anche grazie ai contributi di Regione, Provincia e Comune di San Paolo d’Argon, abbiamo espresso in più occasioni la nostra contrarietà. Dobbiamo ora ricordare che, mentre ancora nel prossimo anno scolastico il Polo delle scuole superiori di Trescore non avrà spazi sufficienti e dovrà pertanto pagare l’affitto alla Parrocchia per le classi che trovano la loro sede nell’oratorio, a San Paolo d’Argon viene invece finanziato con fondi pubblici un istituto scolastico privato, cioè la Fondazione Ikaros, perché vi possa aprire tempestivamente la sua scuola. Il che è un bel controsenso. Come è noto, Ikaros è una “estensione” di Comunione e Liberazione, la potente e ricca associazione ipercattolica che nei diciasette anni del governo del ciellino Formigoni ha potuto espandere le proprie strutture scolastiche grazie ai milioni di euro derivati dei fondi regionali o grazie ad operazioni, guidate dalla Regione, come quella del “Polo nautico” nel nostro ex-monastero, che andrà così ad aggiungersi alle altre scuole cielline come “La Traccia” di Calcinate, l’Imiberg, il Cfp di Calcio, il Cfp di Grumello del Monte e altre ancora. Ikaros e Cl - proprio nella fase degli scandali che segnano il declino rovinoso del “celeste” Formigoni, e prima che sia troppo tardi - riescono a mettere a segno un altro colpo a San Paolo d’Argon, che compensa - abbondantemente - la perdita del Cfp di Endine Gaiano  che Ikaros ha dovuto cedere al Patronato San Vincenzo (cfr. Bergamonews.it 18.05.12: qui)

Restauro ex-Monastero di San Paolo d’SArgon, le nostre schede (2006 e segg.): qui. Altre info (2009 e segg.): qui