Lug 05 2012

(06.07.12) Torino. No ai processi politici contro il movimento NO TAV

Tag:Tag site @ 7:00

(06.07.12) TORINO. “NO AI PROCESSI POLITICI CONTRO IL MOVIMENTO NO TAV”

* Dichiarazione di Ezio Locatelli, segretario Prc/Fds - Torino

“Quello intentato contro una cinquantina di attivisti No Tav rischia di essere un maxiprocesso eminentemente politico. Lo si è concepito e costruito - assemblando posizioni processuali assai diverse - sulla base di un atteggiamento asimmetrico che toglie credibilità all’intero iter processuale. Da una parte l’impunità delle forze dell’ordine dislocate in Val di Susa, a prescindere dagli episodi di prevaricazione e di violenza denunciati dal movimento No Tav. Dall’altra gli atti di dissenso, contestazione, resistenza a un’opera distruttiva di un territorio e all’occupazione militare che devono essere sempre e comunque contrastati e repressi.
In Val di Susa, nell’area di Chiomonte, non c’è – così è stato definito - un legittimo “cantiere di Stato”. C’è l’occupazione militare di un territorio per realizzare a viva forza un’opera speculativa e devastante grazie all’apporto di aziende che in non pochi casi hanno avuto precedenti penali.
Per tutte queste ragioni venerdì 6 luglio, in concomitanza con l’avvio dell’udienza preliminare a carico dei cinquanta No Tav (tra questi il nostro responsabile organizzativo provinciale), saremo a manifestare in maniera ferma e pacifica la nostra protesta davanti al Tribunale di Torino”. (Torino, 5 luglio 2012 Ezio Locatelli, segretario provinciale Prc/Fds)

  • NO TAV , le nostre precedenti info: QUI

Lascia una risposta