Apr 04 2012

(04.04.12) Montello. Pazzesco! L’Amm. com. ha votato per tirarsi in casa gli inceneritori

Tag:Tag , site @ 17:50

(04.04.12) MONTELLO. PAZZESCO! UNA AMMINISTRAZIONE COMUNALE CHE VOTA PER TIRARSI IN CASA GLI INCENERITORI! MERCOLEDI’ L’ASSEMBLEA DEI CITTADINI PER DECIDERE LE PROSSIME MOBILITAZIONI

Ieri sera il Consiglio comunale di Montello ha approvato (con 9 voti a favori e 3 contrari) in via definitiva il PL della Montello Spa senza la clausola di divieto all’incenerimento dei rifiuti.
Con questo atto la maggioranza consiliare e il gruppo “Montello rinasce” hanno spalancato il portone all’inceneritore, facendosi così garanti degli interessi della Montello Spa a tutto discapito di quelli dei cittadini di Montello.
Hanno inventato un espediente tecnico/legale fasullo per giustificare la loro scelta di approvare un PL senza più il divieto ad incenerire, scelta che non ha convinto nessuno se non chi l’inceneritore lo vuole.
Non hanno tenuto conto delle argomentazioni serie dei tre consiglieri di minoranza che entrando nel merito della questione hanno fatto notare e dimostrato che togliendo la clausola di divieto il consiglio comunale non avrà più voce in capitolo.
Non hanno tenuto conto delle 900 firme dei cittadini che sostenevano le osservazioni al PL che chiedevano di reintrodurre il divieto all’incenerimento.
Un pugno di consiglieri e amministratori comunali, calpestando la volontà della stragrande maggioranza dei cittadini, hanno offerto su un piatto d’argento alla Montello Spa la possibilità di realizzare un inceneritore e anche una centrale con olio di colza (altra modifica del nuovo PL), mentre l’amministrazione comunale di fatto d’ora in avanti non potrà più mettere dinieghi, diversamente da quanto si sostiene.
I numerosi cittadini che ieri sera hanno partecipato al consiglio comunale esprimendo in modo civile e fermo la propria contrarietà alle scelte irresponsabili votate, hanno indetto una pubblica assemblea, per mercoledì 11 aprile alle ore 21 presso il centro polifunzionale di Via Sant’Antonino, per confrontarsi sulle iniziative da intraprendere e per decidere le prossime mobilitazioni contro le scelte abnormi ed irresponsabili che sono state votate ieri sera.
Sono invitati i cittadini di Montello e dei comuni limitrofi, associazioni e forze politico-sociali impegnate per la difesa dell’ambiente e della salute. (04.04.12 - Cittadini per l’Ambiente - Montello, c/0 Marina Zanelli t. 333.8335319)

Rassegna stampa. L’Eco di Bergamo 05.04.12: qui; Giornale di Bergamo 05.04.12: qui

Inceneritore a Montello? Gruppo in Facebook: qui

Inceneritore a Montello? le nostre precedenti info: qui

Lascia una risposta