Ago 24 2011

(24.08.11) SAN PAOLO D’ARGON. Anche il nostro comune nella mega Unione della Valcavallina?

Tag:Tag , site @ 8:57

(24.08.11) SAN PAOLO D’ARGON ANCHE IL NOSTRO COMUNE NELL’UNIONE DEI COMUNI DELLA VALCAVALLINA?

Della nuova Unione in costruzione - stando a quanto scrive oggi L’Eco di Bergamo - sono stati chiamati a far parte non solo i 14 comuni che fanno capo al Consorzio Servizi Valcavallina (Berzo, Bianzano, Borgo di Terzo, Casazza, Endine, Entratico, Gaverina, Grone, Luzzana, Monasterolo, Spinone, Vigano e Zandobbio), ma anche i sei che si avvalgono del Consorzio, e cioè Carobbio, Cenate Sotto, Gorlago, San Paolo d’Argon e Trescore. Ne verrebbe la più grande Unione dei Comuni in Italia, con 53.000 abitanti e 20 comuni, tanti come quella dell’Alta Marmilla in Sardegna, che però ha solo ventimila abitanti. “La proposta - dichiara Edoardo Cambianica, presidente del Consorzio, che ha incontrato sindaci, vicesindaci e assessori dei comuni a cui ha consegnato la prima bozza dello statuto della nuova Unione - è di farla partire entro la fine dell’anno”. Ma Cambianica taglia subito corto: “Se non ci sarà il consenso unanime di tutti, l’Unione verrà comunque costituita: abbiamo il sostegno di realtà grandi come Trescore, Casazza e Endine, e di quasi tutti gli altri comuni più piccoli”. Che cosa farà San Paolo d’Argon, comune che aderisce tanto al Consorzio della Valcavallina quanto a quello dei Colli, per quanto riguarda la polizia locale? La nuova Amministrazione comunale - che ha approvato recentemente le proprie linee programmatiche di mandato - non ci risulta che della nuova Unione, di cui è chiamata a far parte, abbia fatto ancora parola o che intenda coinvolgere la cittadinanza e le forze politiche su cosa sia più conveniente fare.

L’Eco di Bergamo 24.08.11: 1 - 2

Una risposta a “(24.08.11) SAN PAOLO D’ARGON. Anche il nostro comune nella mega Unione della Valcavallina?”

  1. Fulmine ha scritto:

    I disegni del signor Edoardo Cambianica e della Lega Nord sono al di là della linea della decenza.