(14.04.17) BERGAMO-CLEMENTINA. LA LOTTA PAGA: ALER COSTRETTA A INSTALLARE I CONTATORI DI CALORE. ADESSO ALER DOVRA’ GARANTIRE SERVIZI EFFICIENTI E A BASSO COSTO

ASSEMBLEA DEGLI INQUILINI

* Venerdì 14 aprile, ore 17.45, presso Sala della Clementina, Via Tolstoj 7 (entrata di fianco alla chiesa) - Bergamo

Gli inquilini delle case popolari di via Rovelli 36/1-12 da anni subiscono aumenti incontrollati nelle spese del riscaldamento. Questo a causa dell’inadempienza di ALER che non ripartisce i costi sulla base dei consumi. Infatti dall’anno 2009 non funzionano i contatori di calore (collocati sulla caldaia, in ogni appartamento).

In questi mesi il sindacato Unione Inquilini ha portato avanti una lotta che infine è riuscita a costringere ALER a eseguire l’istallazione, in ogni appartamento, di un sistemi di conteggio dei consumi in modo da suddividere le spese in base al utilizzo effettivo del riscaldamento.

L’istallazione dei contatori di calore daranno agli inquilini benefici economici importanti perché permetteranno di risparmiare nelle spese di riscaldamento (quindi nelle spese condominiali)

Durante l’assemblea daremo, a tutti gli inquilini, le informazioni sui lavori di manutenzione programmati da ALER e spiegheremo i benefici economici che questo porterà. ( a cura Unione Inquilini Bergamo)

Locandina: Qui

Diritto alla casa, le nostre precedenti info: QUI