(03.10.14) BERGAMO. RINVIATO DI UN MESE LO SFRATTO DI GIUSY

Il presidio organizzato dagli attivisti sindacali di Unione Inquilini e Associazione Inquilini e Assegnatari ha rinviato di un (1) mese lo sfratto per morosità della signora Giuseppina che era programmato per venerdi 3 ottobre. Giusy, 57 anni, abita sola a Bergamo in via Monte Cornagera 3. A causa di una grave malattia ha dovuto progressivamente lasciare il lavoro, ora assiste in “nero” una anziana. La società immobiliare, propoietaria dell’intero caseggiato in cui abita, la voleva cacciare di casa ma il presidio organizzato l’ha fatta recedere dai suoi intenti. In occasione del presidio i due sindacati degli inquilini hanno reso pubblica la campagna di mobilitazione per il diritto alla casa e per il blocco degli sfratti per morosità: venerdi 10 ottobre (da ore 16 a ore 20) si terrà un presidio-assemblea a Bergamo in piazza Vittorio Veneto, il 18 ottobre si svolgerà una manifestazione.

Rassegna stampa. Il Giorno 04.10.14: qui; L’Eco di Bergamo 05.10.14: qui

Diritto alla casa, le nostre precedenti info: qui