25 Aprile 1945 - 2013. ORA E SEMPRE RESISTENZA

  • GIOVEDI’ 25 APRILE - BERGAMO - MANIFESTAZIONE (CONCENTRAMENTO ALLE ORE 9.30 c/o PIAZZALE STAZIONE FS)

  • GIOVEDI’ 25 APRILE - TORRE BOLDONE - LA RESISTENZA CONTINUA - presso Giardini pubblici di via De Gasperi (di fronte al comune) dalle ore 15 alle 20. Musica dal vivo con: VINOSFUSO - Rock cantautorale; NORBERTO VERGANI - Musica strumentale (pianoforte); MAURO FERRARESE & ALESSANDRA CECALA - Acustico / Blues / Roots Music DRY & DUSTY - Old time Appalachian. Interventi di: ALBERTO SCANZI - Presidente del Circolo Gramsci di Bergamo e coautore del libro: “Il Campo del Silenzio - Bergamo 1941 / 1945″ sul campo di concentramento della Grumellina Francesco Macario - Segretario provinciale Partito delle Rifondazione Comunista. (A cura di: PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA - SINISTRA EUROPEA Circolo Giuseppe Brighenti Torre Boldone / Ranica)
  • GIOVEDI 25 APRILE - RIVA DI SOLTO - “LOTTA PARTIGIANA E LOTTA OPERAIA NELLA RESISTENZA LOVERESE” - Ore 20.30 presso Biblioteca Comunale. Interviene Ramona Mazzotti, laureata in comunicazione per l’impresa che presenta la sua tesi di laurea. (a cura Comune di Riva di Solto-Biblioteca Comunale - locandina: qui)

  • SABATO 27 APRILE - SERIATE -  68° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE - Ore 9,30: Ritrovo davanti al Municipio di Seriate - Partenza del corteo (via Italia, Via Dante) - Deposizione corona al monumento a Betty Ambiveri - Deposizione corona al monumento ai caduti per la libertà - Intervento di un rappresentante dell’A.N.P.I. e deposito corona alla tomba dei caduti per la libertà.  - Ore 11,15: Sala dell’Oratorio Parrocchiale: apertura della mostra The tower of silence (il campo di prigionia della Grumellina). Intervengono gli autori: Giorgio MARCANDELLI, Alberto SCANZI -F. SONZOGNI. - Ore 20.30: Teatro Aurora. In collaborazione con il Gruppo di ricerca della Biblioteca comunale di Nembro: Il sistema periodico. Lettura espressiva tratta dall’omonima opera di Primo Levi. Con: Rossella Parigi, Enzo Sciamé, Sara Carrara e Fabio Salvi. Chitarra e voce: Alessandro Corvino ed Elena Santini. Regia: Rossella Parigi - Ingresso libero. ( A cura Anpi - Seriate). FOTOGRAFIE: QUI
  • SABATO 27 APRILE - VALMAGGIORE di ENDINE GAIANO - “I7 NOVEMBRE 1944. L’ECO DEGLI SPARI” - Ore 20,30 presso il Centro Crutti. Presentazione del video e del libro a fumetti “17 novembre 1944 - L’eco degli spari”, dedicato ai tragici avvenimenti della Reistenza alla Malga Lunga, realizzato dalla sezioe Anpi “Bepi Lanfranchi” Valgandino. Sarà presente il nipote di Mario Zeduri, “Tormenta”, accolto e curato dalle donne di Valmaggiore dopo il combattimento ai Colli di San Fermo. A seguiri canti dedicati ai protagonisti della Resistenza. (A cura Anpi - Enine Gaiano; locandina: qui)

  • DOMENICA 28 Aprile - COLLI DI SAN FERMO - CELEBRAZIONE DEL 68° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE: ORE 10.15: RITROVO PRESSO LA CASA “LA RESISTENZA” (Via Casina al Monte 13 - Adrara San Martino); ORE 10.30: PARTENZA DELLA CAMMINATA PER RAGGIUNGERE IL MONUMENTO DEI PARTIGIANI AL COLLETTO; ORE 11.00: DEPOSIZIONE CORONA E DISCORSI UFFICIALI. A cura Anpi Valcavallina-Valcalepio (qui). FOTOGRAFIE: QUI
  • DOMENICA 28 APRILE - CARAVAGGIO - CORTEO PER PARTIGIANI CARAVAGGINI MARTIRI. ORE 10.00: Partenza  all’inizio di via Nazario Sauro -Cimitero di Caravaggio - OMAGGIO A TOMBA DEI 4 PARTIGIANI CARAVAGGINI: BARUFFI CARLO, GRASSI ANNUNZIO, PALA FRANCO, PEREGO GIOVANNI uccisi dai fascisti a Capralba nel marzo 1945. Interverranno esponenti di: A.N.P.I.-bg, Amministrazione comunale di Capralba (Promuove: Anpi provincia di Bergamo)

(26.04.13) MONTELLO. AMPLIAMENTO DEL CENTRO RIFIUTI. LA MONTELLO SPA RINUNCIA AL CONFERIMENTO DI 100.000 TONNNELLATE ANNUE DI FANGHI DA DEPURAZIONE

In data 20 aprile la Montello Spa ha comunicato ufficialmente di aver presentato alla Provincia di Bergamo una nuova istanza di “modifica sostanziale” del precedente piano di ampliamento degli impianti di trattamento dei rifiuti, che prevedeva di portare la quantità dei rifiuti trattati da 210 mila tonnellate annue a 400 mila.
Con una nuova istanza di autorizzazione, derivata evidentemente dalle prescrizioni avanzate dall’ufficio della Provincia di Bergamo-Settore ambiente in parziale sintonia con alcuni dei contenuti delle osservazioni presentate in particolare dal comitato Cittadini per l’ambiente di Montello, dalla lista di minoranza Vivere Montello e dal tecnico Marco Caldiroli per conto di Medicina Democratica Movimento di lotta per la Salute, la Montello Spa - secondo quanto comunica - rinuncia rispetto al progetto originario:
• alla realizzazione del “nuovo impianto di trattamento termico/essicazione fanghi con inserimento nuovi codici CER” per t/anno 110.000.
• all’utilizzo dei fanghi derivanti dall’impianto di trattamento termico/essicazione non più realizzato nella “Attività miscelazione rifiuti non pericolosi (R3-R12-R13)” per t/anno 35.000.
Consegue da tali rinunce una “riduzione della potenzialità della piattaforma portando i quantitativi massimi di rifiuti conferibili su base annua da 410.00 t. a 300.000 t”. Si ricorda che allo stato attuale la Montello è autorizzata a trattare 210.000 tonnellate annue.
Vengono invece confermate le altre modifiche e potenziamenti agli impianti di trattamento rifiuti e recupero energetico secondo quanto previsto nell’istanza presentata alla Provincia alla fine dell’ottobre 2012.
Il nuovo progetto dell’opera, lo studio di impatto ambientale e la sintesi non tecnica saranno consultabili a breve in www.silvia.regione.lombardia.it. Entro il 18 giugno cittadini, enti e associazioni potranno presentare ulteriori osservazioni. I gruppi ambientalisti locali si incontreranno nei prossimi giorni per valutare la documentazione.

Cfr. Avviso al pubblico della Montello Spa 20.04.13 (qui); Verbale conferenza dei servizi del 06.02.13 (qui); Nota della Provincia di Bergamo-Settore Ambiente-Servizio produzione e trasporto energia del 07.03.13 (qui)

Le nostre precedenti info: qui