(18.03.13) CALCINATE. DAL PRESIDIO ANTISFRATTO DI VIA CIRCONVALLAZIONE 11

Da L’Eco di Bergamo 19.03.12: “IL COMUNE MEDIA: SFRATTO RINVIATO. Doveva essere eseguito ieri mattina lo sfratto di una appartamento di Via Circonvallazione Ponente, a Calcinate, abitato da una famiglia con due minori, non più in grado di pagare l’affitto. A difesa degli inquilini si sono però presentate circa 25 persone, tra amici e rappresentanti dell’Unione Inquilini, dell’associazione “Diamo una mano” e dello Sportello sociale autogestito di San Paolo d’Argon. Sul fronte opposto l’ufficiale giudiziario, le forze dell’ordine e i proprietari, quest’ultimi decisi a rientrare in possesso del loro bene, per il quale continuano a pagare le spese, a fronte del amncato introito dell’affitto. Decisiva la mediazione del Comune e del sindaco Gianfranco Gafforelli, che si è impegnato, a nome dell’amministrazione, a pagare due mesilità di affitto, a patto che l’immobile venga poi lasciato libero per fine maggio.” [Va solo precisato che l'accordo è stato raggiunto dopo non meno tre ore di discussioni e "sclerate" del sindaco e conseguentemente anche nostre, durante le quali tanto l'ufficiale giudiziario e le forze dell'ordine quanto i compagni del picchetto sono rimasti sotto la neve e al freddo. Nei giorni precedenti l'accordo non si era potuto raggiungere perché il sindaco non ci aveva ricevuto. Comunque è bene quel che finisce bene... si fa per dire! - ndr.]

Le foto di stamattina (studio Photo Graphics): QUI

Sfratti, le nostre precedenti info: qui