(04.03.13) CALCINATE. LA CRISI ECONOMICA CRESCE, NON ESISTE UN GOVERNO E GLI SFRATTI NON SI FERMANO

* Lunedi 4 Marzo, a partire dalle ore 8.30, presidio antisfratto a Calcinate in via Circonvallazione Ponente 11

L’appuntamento antisfratto di Lunedì 4 Marzo riguarda la famiglia di L., uno dei tanti sfratti di cui l’Amministrazione comunale di Calcinate vuole lavarsi le mani. La famiglia di L., ex muratore disoccupato da tempo, è composta anche dalla moglie e 3 figli minori- di cui uno gravemente malato. Dopo due rinvii conquistati con la mobilitazione, l’ufficiale giudiziario ha annunciato la volontà di sgomberare con l’uso della forza.
Sono appena finite le elezioni, non si conosce ancora se e quale governo entrerà in carica ma gli sfratti ricominciano con rinnovata intensità.
Riteniamo che non sia tollerabile che la gente venga sbattuta per strada. Per questo ancora una volta invitiamo alla solidarietà e alla mobilitazione.

A cura di: Unione Inquilini, Associazione volontari “Diamo una mano”, Sportello Sociale autogestito - San Paolo d’Argon

Per comunicazioni e per contribuire alle mobilitazioni antisfratto: tel. 339.7728683 - Fabio

Sfratti, le nostre precedenti info: qui