(11.02.13) CALCINATE. NON SI SBATTE PER STRADA UNA DONNA CON DUE FIGLI PICCOLI. UNA MOBILITAZIONE PER RINVIARE L’ENNESIMO SFRATTO

Lunedi 11 febbraio a Calcinate, presso Vicolo Zerra n. 2, a partire dalle ore 8.30, è prevista una mobilitazione per ottenere il rinvio dell’esecuzione dello sfratto chiesto dalla società immobiliare “Meridiana srl” nei confronti della signora Zahia, vedova e madre di due figli piccoli. La donna, al pari di tante altre persone in questa fase di crisi economica, si è trovata nella impossibilità di pagare l’affitto della propria abitazione dopo aver perso il lavoro.
Al presidio interverranno, insieme a tanti amici e parenti, gli attivisti dell’Unione Inquilini che condurranno la mediazione con la proprietà e l’Ufficiale giudiziario:
“Mettere sulla strada una donna sola con due bambini è un atto intollerabile, indegno di un Paese civile. Chiederemo un rinvio più lungo possibile dello sfratto, con l’idea che in questo lasso di tempo debba essere il Comune di Calcinate ad approntare una soluzione abitativa alternativa. Sia chiaro, il Comune, i servizi sociali sono chiamati a dare delle risposte, non possono girare la testa dall’altra parte oltretutto in presenza di minori che la legge fa obbligo di tutelare”.
Il caso di Zahia è paradigmatico di ciò che sta succedendo in bergamasca. Infatti i dati forniti dal Ministero degli Interni per l’anno 2011 indicano quasi 1.234 nuove sentenze emesse, con un aumento del 19% rispetto al 2010, 1.459 le richieste di esecuzione forzata (+ 17%) e 481 gli sfratti eseguiti con l’uso della forza pubblica (+ 4%). Il 90 % degli sfratti sono motivati da morosità incolpevole connessa alla perdita del posto di lavoro, alla diminuzione del reddito reale, alla crescente precarietà.
L’Unione Inquilini da mesi sollecita un intervento del Prefetto, suggerendo pochi ma chiari interventi: “bloccare gli sfratti per morosità incolpevole per la durata dei mesi invernali per permettere la costituzione di un tavolo istituzionale presso la Prefettura per raccordare gli sfratti con l’assegnazione di alloggi pubblici e permettere così il passaggio casa a casa”.

Sfratti esecutivi e mobilitazioni antisfratto nei prossimi giorni:

Martedi 12
Febbraio, ore 8.30, D.M., via Suardi 83 Bergamo

Mercoledi 13 Febbraio, ore 9, M.A., Osio Sotto, via Monte Grappa 21

Giovedi 14 Febbraio, ore 8.30, B.T., via Quintino Sella 4 Bergamo-Monterosso

Mercoledi 20 Febbraio, ore 9, B.G., Casazza

Mercoledì 20 febbraio, ore 8.30, J.G., Via Marconi, San Paolo d’Argon

Per comunicazioni e per contribuire alle mobilitazioni antisfratto: tel. 339.7728683 - Fabio

Sfratti, le nostre precedenti info: qui