(16.01.13) TRESCORE BALNEARIO. MERCOLEDI’ PREVISTI DUE SFRATTI. FERMIAMOLI! LA CASA E’ UN DIRITTO PER TUTTI

* Mercoledì 16 gennaio 2013, ore 8.30, 2 PRESIDI ANTISFRATTO: in Via Brembati 27 - in Largo Volontari del Sangue (”Casermone”, scala 4)

Moustafà e Idris vivono da parecchi anni in Valcavallina. Entrambi lavoratori nell’edilizia stanno facendo i conti con la crisi. Dopo periodi di lavori precari e sempre più brevi, da qualche mese non hanno più né lavoro né reddito, dopo che la cassa edile si è esaurita o si sta esaurendo. Vivono a Trescore con le loro famiglie, ma non sono stati più un grado da diversi mesi fa di pagare i soldi dell’affitto. E puntuali sono arrivati gli sfratti. Con Idris e la moglie ci sono tre bambini di 2, 4 e 6 anni. Moustafà ha una figlia di 4 anni, mentre sua moglie aspetta un bambino. Mercoledì 16 gennaio l’Ufficiale giudiziario busserà alle loro case per eseguire lo sfratto di entrambe le famiglie. Invitiamo alla mobilitazione per fermare questi sfratti e per chiedere una soluzione abitativa alternativa per la famiglie di Mustafà e di Idris. Il governo Monti, nonostante le richieste pressanti da parte di tutte le organizzazioni sindacali degli inquilini, ha chiuso il suo mandato senza un provvedimento che potesse quantomeno alleviare le condizioni di tanti disoccupati che stanno perdendo la casa. Ormai sono centinaia di migliaia le famiglie in queste condizioni: un dramma infinito che quasi sempre si consuma nel silenzio e nella disperazione. Chiediamo che i comuni siano dotati di risorse sufficienti per fare fronte all’emergenza abitativa, chiediamo che gli sfratti siano sospesi almeno nel periodo invernale per dare modo alle autorità preposte e alle parti sociali di concordare un meccanismo che consenta agli sfrattati il passaggio da casa a casa, vogliamo una diversa politica della casa perché la casa è un diritto per tutti. Ci troviamo mercoledì 16 alle 8.30 a Trescore Balneario al “doppio” presidio antisfratto: al “Casermone” in Largo Volontari del Sangue (tel. 340.3795068 - Myrna) e in Via Brembati 27 (tel. 339.7728683 - Fabio)

Sfratti, le nostre precedenti info: qui


N.B: E’ solo per comunicare in breve che cosa voteremo (e invitiamo ovviamente a votare) alle prossime elezioni politiche del 24/25 febbraio, come “L’Alternativa - San Paolo d’Argon” ha deciso nei giorni scorsi dopo lunghe ma non noiose riunioni e consultazioni più o meno  interne. Il pistolotto che declina tutte le altre nostre analisi e motivazioni nonché gli immancabili distinguo (che fanno sempre figo!) lo propineremo in altra occasione. Per quello che voteremo (e invitiamo a votare…) alle elezioni regionali della Lombardia (sempre il 24/25 febbraio), si rimanda ad altro link.

(18.01.13) BERGAMO. INCONTRO PER IL MUTUO SOCCORSO TRA LE FAMIGLIE COLPITE DAGLI SFRATTI

L’Associazione Volontari “Diamo una Mano” è un gruppo di singoli e famiglie impoverite dalla crisi economica e dalle politiche di austerità del governo Monti (e prima di quelle del governo Berlusconi). L’associazione vuole costruire iniziative di mutuo soccorso e solidarietà verso altri ceti popolari colpiti dalla crisi. In questo periodo l’associazione stà sostenendo la lotta contro gli sfratti per morosità e per il diritto alla casa.
Per aiutare chi ha perso la casa o stà per perderla, l’associazione lancia una campagna di raccolta fondi economici e/o generi di prima necessità (alimentari e vestiti).
Per organizzare questa campagna di solidarietà ci sarà una prima riunione venerdi 18 gennaio ore 21 presso la sede dell’Unione Inquilini a Bergamo in via Borgo Palazzo 84/g.

Sfratti, le nostre precedenti info: qui