(10.07.12) BERGAMO-MONTEROSSO. PETIZIONE: NO ALL’IMU SULLE CASE POPOLARI

Imu su case popolari. Prima vittoria degli inquilini: cancellata la quota che va allo stato. Ora lottiamo perché sia cancellata anche la quota destinata al comune di Bergamo
Il governo Monti ha inserito nel decreto “Salva Italia” la tassa dell’IMU (Imposta Municipale Unica). La nuova tassa sulla casa sarà applicata anche alle case popolari. Se questa tassa verrà applicata l’ALER di Bergamo non avrà più risorse economiche per assicurare la manutenzione ma soprattutto si rischia un drastico aumento degli affitti.
L’opposizione dei sindacati inquilini ha obbligato il governo Monti ad inserire una norma che cancella la quota IMU destinata allo Stato sugli alloggi ALER e su quelli di proprietà comunale. È una prima vittoria degli inquilini e dei sindacati!
Ora dobbiamo lottare perché l’Amministrazione Comunale di Bergamo elimini la quota destinata al Comune, esentando completamente le case popolari da questa imposta.
L’Unione Inquilini raccoglierà le firme per chiedere al Sindaco di Bergamo di esentare completamente le case popolari da questa imposta.
VIENI A FIRMARE LA PETIZIONE per eliminare l’IMU sulle case popolari.
* BANCHETTO UNIONE INQUILINI: martedi 10 Luglio, da ore 10 a ore 12, Quartiere Monterosso (vicino all’edicola), BERGAMO, in Viale Giulio Cesare, n. 55.

Testo della petizione: qui - Unione Inquilini Bergamo, precedenti info: qui