Quattromila lavoratori della Cgil hanno manifestato questa mattina alle 9 per le vie di Brescia per protestare contro la riforma del lavoro voluta dal governo Monti. Alle 11 hanno bloccato la tangenziale sud e l’autostrada A4 all’altezza di Brescia ovest nonostante il forte dispiegamento di polizia e carabinieri. Forti i disagi con code di chilometri. Chiuso il tratto Rovato-Brescia ovest. Ripercussioni in tutta la città. I manifestanti sono partiti da via Volturno (piazzale Iveco): il corteo ha percorso via Milano e quindi la tangenziale Ovest, per puntare all’Ortomercato in via Orzinuovi dove è giunto alle 10.45. Pochi minuti dopo sono state invase tangenziale e autostrada. La diretta di Radiondadurto.org: qui

Ieri era stata la volta della Dalmine. Cfr. Bergamonews.it 16.04.12: qui