(04.12.11) ALTERNAINSIEME. LA MANOVRA MONTI FA SCHIFO! ORGANIZZIAMO LA LOTTA PER FERMARLA

* Incontriamoci agli “sportelli sociali autogestiti” per confrontarci e organizzare la lotta

Ecco i regali di Natale del governo Monti: abolite le quote di anzianità, le donne andranno in pensione a 63 anni dal 2012 e a 66 dal 2018, Iva +2%, nuovi tagli a enti locali e sanità. Tutto questo non ci evita il rischio del fallimento (default), perché non si esce dalla crisi facendo quello che fa comodo al capitale finanziario che la crisi l’ha voluta e programmata. Serve una risposta forte ed immediata, serve lo sciopero generale e un’opposizione decisa al governo Monti prima che sia troppo tardi, prima che ci spinga tutti nel baratro. Gli “sportelli sociali autogestiti” che abbiamo promosso nei nostri paesi, servono anche per reagire e organizzare la lotta contro la manovra Monti. Troviamoci, discutiamone, sosteniamo le iniziative di lotta. Chiediamo e costruiamo lo sciopero generale.

Appuntamenti: * Martedì 6 dicembre, ore 18.30-20.00, presso sede Prc a Borgo di Terzo, via Rivolta 1; * Lunedì 12 dicembre, ore 19.00-20.00, all’entrata dell’auditorium comunale a San Paolo d’Argon (municipio, via Medaglie d’Oro 2)