(02.09.10) ENDINE FATIMA E I SUOI FIGLI PER QUESTO MESE POTRANNO RIMANERE NELLA CASA DI VALMAGGIORE E’ questo il risultato che la mobilitazione antisfratto e di solidarietà dei cittadini, dei lavoratori e dei giovani della Valcavallina è riuscita ad ottenere, mentre le istituzioni sono state volutamente e vergognosamente assenti.

Come sono andate le cose questa mattina a Valmaggiore nel comunicato del Prc-Valcavallina. Qui. Precedenti info: Qui. FOTO: QUI

** FACCIAMO APPELLO A TUTT*: dobbiamo aiutare Fatima a trovare una casa e i suoi figli disoccupati a trovare un lavoro; per questo chiediamo contributi e proposte, e chiediamo di continuare la sottoscrizione che abbiamo avviato nei giorni scorsi.

*** Contattare il nostro sito (alternainsieme@yahoo.it), oppure Fabio (Unione Inquilini, tel. 339.7728683) oppure Maurizio (L’Alternativa-S. Paolo d’Argon: tel. 338.9759975). Grazie! La mobilitazione continua…

Rassegna stampa. L’Eco di Bg 03.09.10: qui; Giornale di BG 03.09.10: qui; Bergamonews.it 03.09.10: qui; controlacrisi.org 02.09.10: qui; Giornale di Bg 02.09.10: qui; Bergamonews.it 01.09.10: qui

Leggi tutto…


(01.09.10) ENDINE DOMANI UN ALTRO SFRATTO. QUESTA VOLTA A VALMAGGIORE DI ENDINE E’ uno dei numerossimi sfratti per morosità in corso in bergamasca. Domani a finire sulla strada potrebbe toccare a Fatima, a Taoufiq e Osama: sono la vedova e i figli, cittadini italiani, di Mohammed, il primo marocchino che venne a stabilirsi in Valcavallina dalla fine degli anni settanta e che tutti abbiamo conosciuto. Fra tante case sfitte e un casino esagerato di “seconde case” quasi sempre vuote, sono in tanti - stranieri, ma anche molti italiani - che rischiano di rimanere senza un tetto anche nei nostri paesi, perché non hanno lavoro e non riescono a pagare l’affitto. Il Prc della Valcavallina invita alla solidarietà, domani giovedì 2 settembre a Valmaggiore di Endine alle ore 12, e fa appello alle istituzioni pubbliche perché le persone non possono essere lasciate sole e perché il diritto fondamentale alla casa deve essere garantito a tutte e tutti.” Comunicato Prc-Valcavallina 01.09.10: qui

Leggi tutto…