(08.08.10) BAGNATICA I RUDERI DEL TOMENONE

La sommità della collina (mt.377) a sud di San Paolo d’Argon, con la sua storia e la sua preistoria nelle foto che abbiamo scattato domenica 8 agosto e nella scheda storica: qui


(07.08.10) STORIA LE RADICI DELL’EUROPA “Le città della Vecchia Europa erano situate in luoghi che spiccano per la loro bellezza, l’abbondanza d’acqua e il terreno di buona qualità. (…) Erano prive di strutture di difesa, perché si trattava di una cultura di gente essenzialmente pacifica, più amante dell’arte che della guerra, che non disponeva né di grandi fortificazioni né di armi. (…) Benché la Vecchia Europa possedesse un’economia e una struttura tipicamente agricole, i suoi abitanti possedevano animali domestici, principalmente pecore, capre e maiali. (…) Nessun indizio archeologico suggerisce che la Vecchia Europa conoscesse una divisione in classi tra governanti e governati o tra padroni e lavoratori. (…) Quella fu veramente l’epoca della donna. In sintonia con la concezione degli dei e degli esseri sovrannaturali, la società della Vecchia Europa era matriarcale. La donna occupava un ruolo centrale. (…) La donna sceglieva liberamente il marito, o meglio i mariti. Il concetto di adulterio, che nelle società patriarcali obbedisce alla necessità di garantire la purezza della successione per via paterna, non esisteva, come non esisteva un punizione per esso. Neanche la verginità era un valore. (…) Il V millennio a.C. rappresentò il momento di massimo splendore della civiltà della Vecchia Europa”. (F. Villar, Gli Indoeuropei e l’origine dell’Europa”, Il Mulino 1997 - rist. 2009) Poi cominciarono ad arrivare (cominciammo ad arrivare!) gli Indoeuropei.


(07.08.10) GANDOSSO E’ UNA FESTA DEL PD, MA C’E’ LA BANDIERA DEL “CHE” Prima sera, ma i tavoli già quasi tutti occupati. Per primo ci saluta calorosamente un nostro compaesano trasferitosi a Gandosso 25 anni fa. Ci dice che quella è una festa “comunista” e il paese di Gandosso è sempre comunista anche se le ultime elezioni le ha vinte la Lega. La gente ai tavoli ci sembra tutta del paese, giovani, anziani, famiglie; gli sguardi sono di quelli che non escludono e difatti al nostro tavolo si susseguono a conversare gandossesi conosciuti di sfuggita in varie occasioni. Uno ci ragguaglia delle ultime spiacevoli vicende amministrative, un altro ci ricorda con affetto e ammirazione il mitico sindaco comunista Maffi, un terzo invece ci informa dettagliatamente della qualità dei vini nelle varie feste della zone nonché nelle mescite popolari, Arci o Acli, del territorio. Una gradevole serata da festa comunista, con le bandiere del Pd, ma al centro c’è quella del Che. La festa a Gandosso (basso) dura fino al giorno di Ferragosto.


(30.07.10) PALOSCO NEGATO IL DIRITTO ALLA RESIDENZA AD UN IMMIGRATO PACHISTANO Ha un regolare permesso di soggiorno, ma - secondo l’Amm. Com. (leghista)- non il reddito minimo (!?). Già dal giugno scorso la Fiom di Bergamo ha denunciato tale atto discriminatorio e una settimana fa è intervenuto seccamente anche il Ministero delle Pari Opportunità (Ufficio Anti-discriminazioni Razziali). Nulla da fare: il Comune ha reiterato il diniego!

Rassegna stampa. Bergamonews 04.06.10: qui; Bergamonews 01.07.10: qui; L’Eco di Bergamo 01.07.10: qui; Bergamonews 12.07.10: qui; Bergamonews 17.07.10: qui; L’Eco 22.07.10: qui; Bergamo7 22.07.10: qui; Bergamonews 22.07.10: qui; Immigrazione-Oggi 23.07.10: qui; il Giornale di Treviglio 30.07.10: qui. Le nostre altre info “immigrazione”: qui

(30.07.10) “SEI POVERO, QUINDI NON PUOI STARE A PALOSCO” Il volantino distribuito a Palosco: QUI.

(06.08.10) “Residenza negata al pakistano povero, i cittadini protestano” Il Giornale di Treviglio 06.08.10: QUI

Leggi tutto…


(05.08.10) SAN PAOLO D’ARGON UNA NUOVA LOTTIZZAZIONE AL CONSIGLIO COMUNALE DEL 5 AGOSTO

Riguarda l’area, in zona Bettola, che fiancheggia a sud via Nazionale appena ad est della Seniga, già edificabile secondo il precedente Prg. E’ l“intervento specifico 12″ secondo il nuovo “Piano delle Regole” recentemente approvato; giovedì 5 agosto, ore 20.30 il consiglio Comunale dovrà pronunciarsi sullo “schema di convenzione permesso a costruire Ferretti Casa spa”. Per gli altri punti che si discuteranno nella stessa seduta, cfr. qui


(04.08.10) REGIONE LOMBARDIA PRESIDIO E “MAILBOMBING” CONTRO IL PROGETTO DI LEGGE REGIONALE CHE PRIVATIZZA L’ACQUA

Il 5 agosto (approfittando della “distrazione” delle vacanze) la Giunta Regionale della Lombardia intende approvare un Progetto di Legge sulla gestione dell’acqua, in applicazione del Decreto Ronchi, lo stesso di cui si chiede l’abrogazione attraverso il Referendum nazionale che ha raccolto 1 milione e 400 mila firme in Italia, di cui ben 237 mila in Lombardia. La Giunta Regionale vuole dunque consegnare subito ai privati la gestione dell’acqua, espropriando per di più i comuni del potere di decidere.

  • A Milano, davanti al Pirellone, quest’oggi 4 agosto ore 17: PRESIDIO indetto dal “Coordinamento Regionale Lombardo dei Comitati per l’Acqua Pubblica”. [Per saperne di più cfr lucianomuhlbauer.it: qui]
  • Da parte nostra abbiamo partecipato e invitiamo a partecipare al “MAILBOMBING” nei confronti del presidente Formigoni e degli assessori regionali (il testo e gli indirizzi a cui inviarlo sono in ricrearea.it: qui) Tutte le nostre precedenti info su  Referendum 2010: qui

(05.08.10) MILANO “SVENTATO IL BLITZ DI AGOSTO” Riuscito e partecipato il presidio di ieri davanti al Pirellone. La Giunta regionale quest’oggi si limita ad una “comunicazione”. Cfr. Repubblica 05.08.10: qui, e foto: qui; lucianomuhlbauer.it 05.08.10: qui


(03.08.10) INDESIT OGGI INTERROTTE LE TRATTATIVE. RAFFORZIAMO IL PRESIDIO DEI LAVORATORI! La controparte (cioè il padrone “democratico” Merloni che vuole smantellare tutto e liquidare 430 posti di lavoro della fabbrica di Brembate Sopra) ha preso oggi a pretesto proprio il presidio per interrompere le trattative. Perché lo disturba tanto? Di questo presidio che è in corso per iniziativa dei lavoratori, ci sentiamo parte ancor di più e ci impegniamo anche noi a portare il nostro contributo.

Cfr. Ansa 03.08.10: qui. Le nostre precedenti info: qui


(03-16.08.10) MALGA LUNGA L’ANPI DI ENDINE ORGANIZZA DAL 3 AL 16 AGOSTO L’OSPITALITA’ AL MUSEO RIFUGIO DEDICATO ALLA 53° BRIGATA GARIBALDI

Il volantino con i recapiti telefonici e il programma: QUI; info essenziali sulla Malga Lunga da Wikipedia: qui; le nostre foto dell’anno scorso: qui


« Pagina precedente