“Gli affari con Gheddafi li hanno fatti tutti i governi. Ora, almeno sull’immigrazione, c’è una reale collaborazione”

(La Padania, 31.08.10)


(31.08.10) SAN PAOLO D’ARGON CALCIO: LA PRIMA VOLTA DELLA EREGIERRE INDUSTRIA CHIMICA Dall’1 al 5 settembre la nostra industria chimica ci regala un bel trofeo di calcio con le formazioni allievi di alcuni dei più prestigiosi club, come Torino, Juventus, Brescia, Atalanta e altri, nonché col patrocinio del Comune di San Paolo d’Argon e della Local-polizia dei Colli. Dobbiamo pensare che il budget messo a disposizione dalla ErreGiErre non sia niente affatto irrisorio. D’altro canto l’azienda aveva fatto sapere qualche mese fa che i suoi affari stavano andando magnificamente e in vistosa controtendeza rispetto alla stagnazione generale. “Battiamo la crisi con gli antidepressivi”, titolava qualche mese fa il Corriere della Sera (qui), riferendosi alle produzioni della ErreGiErre, fra le quali ci sono le componenti farmaceutiche di base per fare gli antidepressivi, il cui consumo risulta spaventosamente cresciuto in questi tempi di crisi economica. Come è noto, la ErreGiErre sta ampliando i suoi impianti espandendosi nella parte sud di via Baracca, mentre il nuovo Piano di Governo del Territorio recentemente approvato ha concesso all’azienda di Pietro Gargani di allargarsi non poco anche nelle aree agricole ad est dell’insediamento. La lavoro ce n’è, e addirittura - secondo quanto è stato comunicato dall’azienda - cresce sia a San Paolo d’Argon sia nel più recente stabilimento dei Pertegalli di Sovere (in mezzo alle montagne…), e quindi crescono anche il business e gli utili. Non sarebbe male che il lavoro in più si traducesse principalmente in aumento di posti di lavoro più che in ore di straordinario; e senza ulteriori incrementi - nello stabilimento di via Baracca, classificato a rischio di incidente rilevante - del numero e della varietà dei procedimenti produttivi e delle reazioni chimiche, per non moltiplicare i problemi di sicurezza sia per i lavoratori, sia per il territorio (non ci siamo mai dimenticati dell’incidente tremendo del novembre 1999, che per fortuna avvenne senza conseguenze estreme sulle persone: cfr. Corriere della Sera 20.11.99: qui). Il 1° settembre comunque c’è un torneo di calcio non sgradito neppure a noi; ci auguriamo che la ErreGiErre per rendere più perfetto l’idillio che vuol costruire con la nostra comunità abbia già pensato di evitare di far pagare i biglietti d’ingresso al campo sportivo di Via Colleoni. Quanto agli idilli non siamo mai stati prevenuti, ma i nostri antichi maestri ci hanno sempre insegnato che di fronte al capitale industriale è di dovere - sempre! - la vigilanza, e a maggior ragione di questi tempi. 1° Trofeo ErreGiErre (locandina): qui. Le nostre precedenti info ErreGiErre: qui


(29.08.10) SAN PAOLO D’ARGON

L’INGOMBRANTE MOLE DEL NUOVO ORATORIO IN COSTRUZIONE…

…proprio di fronte (e alla faccia!) del Monastero cinquecentesco

Foto: QUI; archivio: QUI


(28.08.10) PALOSCO MULTA ANCHE AL FRATELLO DELL’IMMIGRATO A CUI E’ STATA NEGATA LA RESIDENZA! Dopo i 400 e passa euro di multa notificati ai referenti del nostro sito (qui), il Comune ha comminato una sanzione di 325 euro anche al fratello per non aver dichiarato la presenza di una persona in casa entro 48 ore dal suo ingresso! In realtà la dichiarazione il fratello l’aveva rilasciata subito dopo che il Comune aveva comunicato con raccomandata il rifiuto della richiesta di residenza. “La dichiarazione di ospitalità non è stata presentata in precedenza dal pakistano – spiega Mirco Rota, segretario generale della Fiom-Cgil – perché il fratello aveva fatto richiesta di iscrizione della quale riteneva di avere il diritto”. Diritto che è stato riconosciuto anche dal dipartimento per le Pari Opportunità, ma che l’Amministrazione leghista non vuol riconoscere. Mettendoci anche un sovrappiù di cattiveria per dare vita ad una vera e propria campagna di odio.  BergamoNews 28.08.10: qui; L’Eco di Bergamo 28.08.10: qui; Repubblica 28.08.10: qui

Le nostre precedenti info: qui

(29.08.10) ANCHE A TELGATE ORDINANZE COME QUELLA DI PALOSCO Ce ne sono due e risalgono ai mesi scorsi, e in più anche una delibera di giunta (Lega Nord). Anche nel caso di Telgate è stato avviato un ricorso al Prefetto. Cfr. ProgettoperTelgate.org: 1 - 2


(20-29.08.10) TORRE BOLDONE FESTA DI LIBERAZIONE

TUTTE LE SERE DA VENERDI’ 20 A DOMENICA 29  AGOSTO

Spazio feste presso gli impianti sportivi (viale Lombardia) di Torre Boldone (bg)

Concerti e spettacoli: qui; incontri e dibattiti: qui. “AltraBergamo” (agosto 2010): qui


(27.08.10) CHE COS’E’ LA TESSERA DEL TIFOSO

Nel video una presentazione equilibrata delle problematiche e del businness connesso alla “tessera del tifoso”, oggetto della protesta clamorosa di mercoledì 25 agosto alla Berghem Fest della Lega Nord ad Alzano Lombardo contro il ministro Maroni (cfr. qui). Si tratta del servizio a cura di Gianmarco Morosini andato in onda nel novembre scorso sulla TV di Stato di San Marino, con interviste all’Avv. Adami e ad esponenti della Curva Est di Rimini.


 
RENATO BIAGETTI

Ucciso dai fascisti a coltellate, il 27 agosto 2006 a Focene (Roma). Aveva 26 anni.


(25.08.10) ALZANO LOMBARDO-BERGHEMFEST TIFOSI ALLA FESTA DELLA LEGA CONTRO IL MINISTRO MARONI

Rassegna stampa. Corsera: qui; Repubblica: qui; BergamoNews: qui; Gazzetta d. Sport: qui. E poi Panorama 27.08.10 (non senza compiacimento): qui

(26.08.10) ALZANO / EZIO LOCATELLI (PRC/bg): E’ LA POLITICA DELLA SCHEDATURA DI MASSA DI MARONI CHE FOMENTA VIOLENZA. Comunicato 26.08.10: qui

Leggi tutto…


(21.08.10) UNIONE INQUILINI BERGAMO FERMIAMO GLI SFRATTI! Stanno crescendo in misura esponenziale; colpiscono non solo le famiglie degli stranieri ma anche tante famiglie italiane. Il lavoro manca e sempre di più sono i disoccupati; i soldi della cassa integrazione sono pochi; per di più finiscono. Per tante famiglie, se si paga l’affitto, non resta più niente per mangiare. Presto arriva l’ingiunzione del tribunale con tutto quello che ne consegue fino all’esecuzione dello sfratto: anche con l’intervento delle forze dell’ordine! E’ un dramma sociale che colpisce in modo diffuso e selvaggio la nostra provincia, senza che l’opinione pubblica ne abbia ancora una corretta percezione. Gli Enti Locali o se ne fregano o non sanno che pesci pigliare. Il Governo per parte sua è accorso in aiuto… della proprietà, tagliando le tasse (“cedolare secca”) ai proprietari favorendo quelli più ricchi e con più appartamenti! Per gli sfrattati e per i diritto alla casa: niente di niente. Occorre promuovere la resistenza a fianco di chi è sfrattato.

  • L’Unione Inquilini offre assistenza sindacale e legale; è impegnata a promuovere azioni concrete di solidarietà e difesa nei confronti di chi è sfrattato. Info: tel. 339.7728683; unioneinquilini.bg@tele2.it
  • Volantino: italiano - inglese - francese - arabo. Le nostre precedenti info: qui
  • Documenti. Manuale antisfratto (a cura Rete Contro la Crisi): qui

Lev Davidovic Bronštejn “Trockij”

Janovka, 7 novembre 1879 – Città del Messico, 21 agosto 1940


Pagina successiva »