(02.06.1946-2010) SAN PAOLO D’ARGON MA IN BERGAMASCA 64 ANNI FA VINSE LA MONARCHIA Anche se ce lo siamo ripromesso da molto tempo, nemmeno per quest’anno siamo riusciti a recuperare i dati del referendum del 1946 relativi al nostro comune. L’Archivio Storico delle Elezioni del sito del Ministero dell’Interno contiene solo quelli dettagliati per provincia, e la provincia di Bergamo (cfr. qui) il 2 giugno del 1946 votò in maggioranza per la Monarchia, sia pure per poco (50.75% contro il 49.25% alla Repubblica). In quell’occasione Bergamo fu l’unica provincia della Lombardia dove la Repubblica non passò! Quanto a San Paolo d’Argon, come comune non esisteva ancora in quanto aggregato dal 1929 al 1947 a quelli di Cenate Sotto e di Cenate Sopra nel comune di Cenate d’Argon. Il 2 giugno 1946 si votava anche per l’Assemblea Costituente e di questa elezione i dati del Ministero dell’Interno sono disponibili per tutti i comuni. A Cenate d’Argon dei 2.353 elettori si recarono alle urne in 2.065 (l’87.76%). La Dc fece la parte del leone con 1.386 voti (72.64%), il Partito Socialista ebbe 269 voti (14.10%), il Partito Comunista 69 voti (3.62%) e poi via via tutti gli altri (pochi) partiti. Cfr. la nostra scheda-link: qui