(09.11.09) BERGAMO “IL SINDACO TENTORIO CONSIDERA L’ASSESSORE INVERNIZZI COMPATIBILE?” E’ l’interpellenza urgente del consigliere dei Verdi Pietro Vertova in merito alla vicenda degli indagati, bergamaschi e leghisti, per l’aggressione razzista avvenuta a Venezia nel settembre scorso e alle successive “dichiarazioni e comportamenti tenuti da Cristian Invernizzi”, assessore cittadino alla sicurezza e segretario provinciale della Lega Nord. Come denunciato anche dal Prc di Bergamo (cfr. la nostra info del 29.10.09: qui), uno degli indagati riveste (o rivestiva) un incarico di rilievo a livello locale nel partito di Bossi (impossibile che Invernizzi non lo conoscesse) e il suo nome - dopo la notizia delle indagini - è stato cancellato (sic!) da alcuni siti della Lega. P.Vertova, Interpellanza al Sindaco di Bergamo 09.11.09: qui

Leggi tutto…