(06.11.09) BERGAMO-CURNO FERMIAMOLI!

CON I METALMECCANICI E CON LA FIOM

IN DIECIMILA: PER DIFENDERE LA DEMOCRAZIA CONTRO GLI ACCORDI SEPARATI. ANCHE SOTTO LA PIOGGIA…

84 FOTOGRAFIE DELLA MANIFESTAZIONE: qui

(06.11.09) Rassegna stampa. Dazebao.org: qui; L’Eco di Bergamo: qui; Prcbergamo.it: qui; Fiom.cgil.it: qui


(06.11.09) BERGAMO-CURNO SCIOPERO E MANIFESTAZIONE FIOM

 

STOP AGLI ACCORDI SEPARATI! L’assemblea nazionale dei delegati Fiom (Bologna, 30.10.09) ha deciso una settimana di mobilitazione, dal 9 al 13 novembre, “contro i licenziamenti, contro gli accordi separati”. A Bergamo lo sciopero di categoria di 4 ore viene anticipato a venerdì 6 novembre (ore 9-13), con manifestazione provinciale a Curno. Nello stesso giorno infatti si tiene al Palazzetto dello Sport di Bergamo l’assemblea nazionale della Fim e Uilm, cioè le organizzazioni sindacali minoritarie che invece hanno sottoscritto l’accordo separato con padronato e governo e nei prossimi giorni si apprestano a farlo “ratificare” (sic!, cfr. qui) solo ai loro iscritti (e non a tutti i lavoratori, come invece chiede la Fiom). Sarà presente alla manifestazione della Fiom il segretario nazionale Gianni Rinaldini. Si tratta di una mobilitazione particolarmente importante, non solo per i metalmeccanici, ma per tutte le lavoratrici e per tutti i lavoratori. Invitiamo pertanto alla partecipazione e alla solidarietà.

  • L’appuntamento è alle ore 9.30 di venerdì 6 novembre, a Curno, piazzale Cisalfa (Centro Commerciale Curno); la conclusione sarà sempre a Curno, davanti alla portineria della “Brembo”, la fabbrica del vice-presidente di Confindustria Bombassei.

Volantino Fiom-bg: qui; giornale Fiom-bg: qui; l’assemblea Fiom di Bologna 30.10.09: qui

(05.11.09) BERGAMO ASSEMBLEA DELLA RETE 28 APRILE. Interviene Giorgio CREMASCHI, portavoce nazionale. Giovedì 5 novembre, ore 20.45, c/o Sala Lama Cgil, via Garibaldi 3, Bergamo. Volantino: qui

Leggi tutto…


(06.11.09) BERGAMO I LAVORATORI MIGRANTI ALLA MANIFESTAZIONE DEI METALMECCANICI DEL 6 NOVEMBRE Spezzone antirazzista con striscione furgone  e musica al corteo a Curno (Auchan), concentramento ore 9.30 di venerdì 6 novembre

Il documento approvato dall’assemblea del 1° nov. -Sala Lama-Bergamo: qui; Volantino Coordinamento Migranti Bergamo e Lavoratori Migranti Fiom/bg: qui

Leggi tutto…


(05.10.09) SERIATE - PRESIDIO LAVORATORI FRATTINI RASSEGNA STAMPA

*Mercoledì 28 ottobre, nella notte precedente la manifestazione che si è tenuta per le vie di Seriate, è stato chiuso con un lucchetto (per opera di ignoti) il cancello del reparto dove lavorano i 37 riassunti dalla Mall Herlan. Il sindaco di Seriate ha fatto appello agli imprenditori perché si facciano avanti ad acquisire il reparto “invenduto” e dare lavoro agli altri. Ma proprio la signora Saita è stata fra i più convinti sostenitori dello “spezzatino”. Come può essere possibile che a questo punto qualche imprenditore acquisisca il resto e garantisca occupazione dopo che è stata scorporata la parte “pregiata”? La mobilitazione ha comunque segnato un passaggio importante nello svolgimento del presidio, ormai giunto alla 4a settimana. [L'Eco 28.10.09: qui]  *Domenica 1 novembre si è svolta regolarmente e con buona partecipazione popolare la castagnata del Prc di Seriate per raccogliere fondi a favore dei lavoratori della Frattini. [L'Eco 01.11.09: qui*Domenica 8 novembre la castagnata del Prc sarà ripetuta, dalle 8 del mattino alle 19, nel piazzale davanti al municipio di Seriate.  *Nella serata di giovedì 5 novembre è stato presente alla Frattini Giorgio Cremaschi, della segreteria nazionale della Fiom e leader della Rete 28 Aprile, dove è stato intervistato in deretta da SkyTv. [Le nostre foto: qui]

Tutte le nostre precedenti info: qui