(03.07.09) S. PAOLO D’ARGON/EX-TOORA PIENAMENTE RIUSCITO LO SCIOPERO DI OGGI

La proprietà non vuole pagare la crisi, e quindi non intende anticipare i soldi della CIG prevista per 13 settimane. Sciopero unitario e compatto questa mattina con un presidio di due ore, in una fabbrica già leader dove a partire dal 2006 ci sono stati pesanti tagli occupazionali, “spezzattini”, cambi di proprietà, chiusura dell’unita di Costa M., cassa integrazione, ritardi nei pagamenti e tanta incertezza. Incertezza che continua. A Carobbio, nell’altro ramo in cui è stata divisa la Toora, da febbraio i lavoratori non prendono soldi. La crisi c’è, eccome!, e anche nella nostra zona non si possono più mettere le fette di salame sugli occhi per farla pagare solo ai lavoratori.

Le nostre foto: qui. Le precedenti info (dal 2006): qui. Il Giorno 03.07.09: qui

(03.07.09) S. PAOLO D’ARGON/EX-TOORA. CONCLUSA LA CAUSA FIOM-CGIL. PER IL GIUDICE FU COMPORTAMENTO ANTISINDACALE Cfr. Fiom-bg 03.07.09: qui


(03.07.09) S.PAOLO D’ARGON/EX-TOORA DUE ORE DI SCIOPERO PERCHE’ LA PROPRIETA’ NON VUOLE ANTICIPARE LA CIG

“Il mancato pagamento dell’anticipo della cassa rappresenta una preoccupazione seria per il salario dei lavoratori e dà un segnale preoccupante a proposito della tenuta dell’affitto di ramo d’azienda effettuato nel 2008” ha detto Margherita Dozzi della Fiom-Cgil di Bergamo. Lo sciopero sarà dalle 9 alle 11 di venerdì 3 luglio, con presidio ai cancelli di Via Mazzini. L’Eco 02.07.09: qui. Le precedenti info: qui


(03.07.09) SAN PAOLO D’ARGON “EXTRACOMUNITARIO” RAPINA SUPERMERCATO IN’S. Scappa a piedi con 500 euro e i CC non l’hanno ancora preso. BergamoNews 03.07.09: qui; L’ECO 03.07.09: qui